Gerald Asamoah

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gerald Asamoah
Gerald Asamoah 2012 1.jpg
Nazionalità Germania Germania
Altezza 180 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 8 maggio 2015
Carriera
Squadre di club1
1996-1999Hannover 9679 (29)
1999-2010Schalke 04279 (44)
2010-2011St. Pauli27 (6)
2011-2013Greuther Fürth27 (5)
2013-2015Schalke 04 II28 (6)
Nazionale
2001-2006 Germania Germania43 (6)
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Argento Corea del Sud-Giappone 2002
Bronzo Germania 2006
Transparent.png Confederations Cup
Bronzo Germania 2005
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Gerald Kwabena Asamoah (Mampong, 3 ottobre 1978) è un ex calciatore ghanese naturalizzato tedesco, di ruolo attaccante.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Gerald Asamoah era un calciatore molto veloce, forte fisicamente,[1] dal buon dribbling e bravo di testa.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1990 la famiglia emigra dal Ghana in Germania.

Con la moglie Linda ha due gemelli, Jaden e Jada, nati il 26 febbraio 2007.[senza fonte]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Trasferitosi con la famiglia a 12 anni in Germania, viene comprato dall'Hannover 96 nel 1994. Dopo quattro anni fa il proprio esordio nel calcio professionistico, in Zweite Liga, sempre con l'Hannover. Nel 1999 è acquistato dallo Schalke 04, squadra in cui milita per ben 10 stagioni. Con lo Schalke 04 ha vinto due Coppe di Germania consecutive, una Coppa di Lega tedesca e due Intertoto di fila (2003, 2004).

Durante il mercato estivo del 2010 viene ceduto all'FC St. Pauli, squadra di Amburgo appena promossa in Bundesliga, la massima serie del campionato di calcio tedesco; poi gioca per il Greuther Furth, con cui vicne il campionato di seconda serie, prima di tornare a Gelsenkirchen, anche se solo in seconda squadra. Nel 2015 dice addio al calcio.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2001 ha esordito in Nazionale, diventando il primo calciatore di colore a vestire la maglia della Germania. L'anno successivo ha partecipato al campionato del mondo 2002 in Asia. ha partecipato alla Confederations Cup 2005

Nel 2006 è stato convocato per il campionato del mondo in Germania, chiuso dalla Mannschaft al terzo posto. Conta in totale 43 presenze e 6 reti con la divisa tedesca.


Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1998-1999 Germania Hannover 96 2.BL 21 4 CG+LP 1+0 0 - 0 0 22 4
1999-2000 Germania Schalke 04 BL 33 4 CG+LP 0 0 - 0 0 33 4
2000-2001 BL 29 4 CG+LP 3+0 1+0 - 0 0 32 5
2001-2002 BL 32 6 CG+LP 6+2 0 UCL 5 1 43 7
2002-2003 BL 27 3 CG+LP 3+2 1+0 CU 6 0 38 4
2003-2004 BL 24 4 CG+LP 0 0 CI+CU 6+4 1+0 34 5
2004-2005 BL 31 8 CG+LP 5+0 1+0 CI+CU 6+7 2+1 49 12
2005-2006 BL 24 3 CG+LP 1+2 0+0 UCL+CU 2+8 0+1 37 4
2006-2007 BL 13 2 CG+LP 1+0 2+0 CU 2 0 16 4
2007-2008 BL 31 7 CG+LP 3+3 3+0 UCL 10 1 47 11
2008-2009 BL 27 2 CG 2 0 UCL+CU 2+5 0+1 36 3
2009-2010 BL 8 1 CG 0 0 - - - 8 1
Totale Schalke 04 278 44 33 8 63 8 375 60
2010-2011 Germania St. Pauli BL 27 6 CG 0 0 - 0 0 27 6
2011-2012 Germania Greuther Fürth 2B 10 5 CG 2 0 - 0 0 12 5
2012-2013 BL 17 0 CG 1 0 - 0 0 18 0
Totale Greuther Furth 27 5 3 0 0 0 30 5
2013-2014 Germania Schalke 04 II RL 28 6 CG 12 0 - 0 0 29 6
2014-2015 RL 21 2 CG 0 0 - 0 0 21 2
Totale Schalke II 49 8 1 0 0 0 50 8
Totale carriera 403 67 38 8 63 8 504 83

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Schalke 04: 2000-2001, 2001-2002
Schalke 04: 2005
Greuther Furth: 2011-2012

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Schalke 04: 2003, 2004

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Player Profile, BBC Sport. URL consultato il 12 luglio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN80102606 · ISNI (EN0000 0000 5605 0251 · LCCN (ENno2013056019 · GND (DE13531416X