George Ramsay, VIII conte di Dalhousie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search


George Ramsay, VIII conte di Dalhousie
Conte di Dalhousie
In carica 1764 –
1787
Predecessore Charles Ramsay, VII conte di Dalhousie
Successore George Ramsay, IX conte di Dalhousie
Nascita 1730
Morte 4 novembre 1787
Dinastia Clan Ramsay
Padre Lord George Ramsay
Madre Jean Maule
Consorte Elizabeth Glen

George Ramsay, VIII conte di Dalhousie (17304 novembre 1787), è stato un nobile e politico inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era il secondogenito di Lord George Ramsay, figlio di William Ramsay, VI conte di Dalhousie, e di sua moglie, Jean Maule.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

È stato Gran maestro della massoneria scozzese e un rappresentante dei pari per la Scozia nella Camera dei lord (1774-1781). Ha ricoperto la carica di High Commissioner of the General Assembly of Scotland (1777-1782).

Nel 1764, successe al fratello nella contea.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, il 30 luglio 1767, Elizabeth Glen (1739-17 febbraio 1807), figlia di Andrew Glen. Ebbero cinque figli:

Ebbe una figlia illegittima:

  • Mary Ramsay, sposò James Hay, ebbero una figlia.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Morì il 15 novembre 1787.

Controllo di autoritàVIAF (EN63093125 · LCCN (ENn88085009 · WorldCat Identities (ENlccn-n88085009
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie