George Chakiris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
George Chakiris nella serie televisiva Medical Center (1970)
Statuetta dell'Oscar Oscar al miglior attore non protagonista 1962

George Chakiris (Norwood, 16 settembre 1934) è un ballerino e attore statunitense, vincitore del Premio Oscar 1962 nella categoria "Migliore attore non protagonista" per la sua interpretazione nel cult-movie West Side Story (1961), film per il quale ottenne anche il Golden Globe per il miglior attore non protagonista.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato da genitori greci, Steven Chakiris e Zoe Anastasiadou, George Chakiris fu allevato prima a Tucson e poi a Long Beach (California)[1]. Debuttò nel cinema appena dodicenne con una breve apparizione come ragazzo del coro in Canto d'amore (1947)[2] e successivamente intraprese gli studi di danza, lavorando come magazziniere di giorno e come ballerino la sera[1].

Durante la prima metà degli anni cinquanta apparve come ballerino in numerosi film musicali, fra i quali Gli uomini preferiscono le bionde (1953), nel quale fu uno dei ballerini che affiancano Marilyn Monroe nel numero Diamonds Are a Girl's Best Friend[2]. In Bianco Natale (1954), apparve accanto a Rosemary Clooney nel numero musicale Love, You Didn't Do Right by Me.

Nel 1959 entrò nel cast londinese del musical West Side Story e due anni dopo gli venne affidata la parte di Bernardo, capo della banda degli "Sharks" nella versione cinematografica diretta da Robert Wise e Jerome Robbins. West Side Story, nel quale poté mostrare tutte le sue doti di ballerino[1], valse a Chakiris il premio Oscar al miglior attore non protagonista e il premio Golden Globe per il miglior attore non protagonista.

La carriera cinematografica dell'attore ebbe tuttavia poche occasioni per bissare il successo di West Side Story. Tra i ruoli da lui interpretati successivamente, sono da ricordare quello drammatico del partigiano Bube nel film La ragazza di Bube (1964), accanto a Claudia Cardinale, e quello di Étienne nel musical Josephine (1967) di Jacques Demy.

Dagli anni settanta si dedicò prevalentemente agli spettacoli e alla televisione, facendo numerose apparizioni sul piccolo schermo in popolari serie quali Medical Center (1970-1975), La famiglia Partridge (1974), Dallas (1986), dove apparve in 11 episodi nel ruolo di Nicholas, e Superboy (1989-1990), in cui recitò nella parte del Prof. Peterson in 9 episodi.

Ritiratosi dalle scene dal 1996, Chakiris è oggi un affermato designer di gioielli[3].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Il chi è del cinema, De Agostini, 1984, Vol. I, pag. 93-94
  2. ^ a b Le Garzantine - Cinema, Garzanti, 2002, pag. 193
  3. ^ (EN) Sterling Silver Jewelry, Dog Tag Pendants by West Side Story star and Academy Award winner George Chakiris, georgechakiris.com. URL consultato il 19 marzo 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN118404513 · ISNI (EN0000 0001 2148 8445 · LCCN (ENn89668644 · GND (DE134768248 · BNF (FRcb13892346f (data)