George Baden-Powell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
George Smyth Baden-Powell
No-nb bldsa 1c056 George Baden-Powell (cropped).jpg

Parlamentare del Regno Unito,
Camera dei comuni
Durata mandato 19 dicembre 1885 –
20 novembre 1898
Predecessore carica istituita
Successore David MacIver
Collegio Liverpool Kirkdale

Dati generali
Prefisso onorifico The Right Honourable
Suffisso onorifico MP
Partito politico Partito Conservatore
Università Balliol College, Università di Oxford

Sir George Smyth Baden-Powell KCMG (Oxford, 24 dicembre 184720 novembre 1898) è stato un politico e scrittore britannico.[1][2]

Famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Suo padre era il reverendo Baden Powell[1], professore savilliano all'Università di Oxford[3]. Sua madre, Henrietta Grace Smyth[1], figlia dell'ammiraglio William Henry Smyth[4] e terza moglie del reverendo (le due precedenti erano morte), era una musicista e un'artista di talento. George era il fratello di: Robert Baden-Powell, 1º barone Baden-Powell, Baden Baden-Powell, Warington Baden-Powell, Agnes Baden-Powell e Frank Baden-Powell[3].

L'8 aprile 1893, a Cheltenham, George sposò Frances Annie Wilson, figlia di un ricco proprietario terriero australiano[5]. Ebbero una figlia, Maud Kirkdale Baden-Powell (27 luglio 1895 - 6 dicembre 1981) e un figlio, Donald Ferlys Wilson Baden-Powell (1897 - 1973). Frances morì a 50 anni a Cheltenham il 29 ottobre 1913[1].

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

Ricevette l'istruzione primaria alla St. Paul's School di Londra e successivamente frequentò il Marlborough College di Marlborough, nel Wiltshire. Continuò successivamente gli studi al Balliol College, all'Università di Oxford, dove si laureò in giurisprudenza (LL.D.)[1].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Fu nominato fellow della Royal Society. Scrisse di politica, finanza e di argomenti coloniali[1].

Nel 1885 fu eletto membro del parlamento britannico per il partito conservatore nella circoscrizione di Liverpool Kirkdale[1]. Si trattò della prima elezione in questa circoscrizione e Baden-Powell si confermò vincitore anche nelle successive tre tornate elettorali del 1896, 1892 e 1895[6]. Lasciò il seggio vacante alla sua morte nel 1898.

Esplorazione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1896, con il proprio yacht Otaria, si recò sull'isola di Novaja Zemlja, nell'Artide, per osservare l'eclissi solare totale di quell'anno[7]. Al ritorno a Vardø, in Norvegia, incontrò l'amico Fritjof Nansen, che era appena tornato dalla sua deriva di tre anni attraverso l'Artide. George, volendo avviare una ricerca di Nansen, aveva messo il suo yacht a disposizione per cercare la nave dell'amico, la Fram, ma quando raggiunse Hammerfest (300 miglia a ovest lungo la costa settentrionale della Norvegia) lo raggiunse la notizia che la Fram era tornata in Norvegia[8].

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Compagno dell'Ordine di San Michele e San Giorgio - nastrino per uniforme ordinaria Compagno dell'Ordine di San Michele e San Giorgio
— 1884
Cavaliere Commendatore di Gran Croce dell'Ordine di San Michele e San Giorgio - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere Commendatore di Gran Croce dell'Ordine di San Michele e San Giorgio
— 1888

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g (EN) Person Page, su www.thepeerage.com, John Cardinal. URL consultato il 14 luglio 2020.
  2. ^ (EN) Powell, Sir George Smyth Baden- (1847–1898), politician and author, su Oxford Dictionary of National Biography. URL consultato il 14 luglio 2020.
  3. ^ a b (EN) Person Page, su www.thepeerage.com, John Cardinal. URL consultato il 14 luglio 2020.
  4. ^ (EN) Person Page, su www.thepeerage.com, John Cardinal. URL consultato il 14 luglio 2020.
  5. ^ (EN) Tim Jeal, Baden-Powell, Hutchinson, 1989, p. 156.
  6. ^ (EN) Fred W. S. Craig, British parliamentary election results, 1885-1918, 2nd ed, Parliamentary Research Services, 1989, p. 142, ISBN 0-900178-27-2, OCLC 20279326. URL consultato il 14 luglio 2020.
  7. ^ (EN) VIII. Total eclipse of the sun, 1896.— The Novaya-Zemlya observations, in Philosophical Transactions of the Royal Society of London. Series A, Containing Papers of a Mathematical or Physical Character, vol. 190, 31 dicembre 1897, pp. 197–204, DOI:10.1098/rsta.1897.0019. URL consultato il 14 luglio 2020.
  8. ^ (EN) Farthest North, vol. 2, 1897, p. 586.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Parlamentare del Regno Unito (Camera dei comuni) eletto nella circoscrizione di Liverpool Kirkdale Successore House of Commons of the United Kingdom.svg
carica istituita 19 dicembre 1885 — 20 novembre 1898 David MacIver
Controllo di autoritàVIAF (EN46426788 · ISNI (EN0000 0000 7394 1988 · LCCN (ENno2002026827 · GND (DE1057578185 · NLA (EN52466753 · WorldCat Identities (ENlccn-no2002026827