Georg Riedel (musicista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Georg Riedel nel 2010

Georg Riedel (Karlovy Vary, 8 gennaio 1934) è un musicista e compositore svedese di musica jazz.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Riedel è nato a Karlovy Vary (odierna Repubblica ceca) ma si trasferì in Svezia con i suoi genitori all'età di quattro anni. A Stoccolma ha studiato prima violoncello classico, ma è poi passato al contrabbasso e al jazz. Nel 1948 fondò il Boogie Bop Six insieme a Lasse Bagge e Rune Öfwerman. Successivamente ha suonato spesso insieme al musicista jazz svedese Jan Johansson, tra gli altri nel suo album Jazz på svenska (1963), basato su melodie popolari. Ha anche collaborato con Arne Domnérus, Lars Gullin, Gunnar Svensson, Egil Johansen, Rune Gustafsson, il trombettista Jan Allan e la big band radiofonica svedese di Harry Arnold. Nel 1976 ha diretto il Swedish Radio Jazz Group per una produzione con Terje Rypdal (Odyssey: In Studio & In Concert).

Dagli anni '60, Riedel ha anche scritto musica per film, anche per film televisivi basati su opere di Astrid Lindgren, con cui ha lavorato fino agli anni '80, prima per la serie televisiva Pippi Calzelunghe (1968) insieme a Jan Johansson, poi per Alla vi barn i Bullerbyn e Emil. Riedel ha anche scritto musiche per cartoni animati di grande successo tratti dai libri per bambini di Gunilla Bergström, con protagonista Willi Wiberg. Molte di queste canzoni sono famose in Svezia e vengono cantate in molte classi scolastiche.

Riedel ha ricevuto il "Premio Lars Gullin" nel 2005. Nel 2006 ha ricevuto il "Django d'Or" svedese come Master of Jazz.

La figlia di Riedel, Sarah Riedel, nata nel 1979, è attiva come cantante jazz e pop. Di tanto in tanto lavora con suo padre, ad esempio nel suo album Cornelis vs. Riedel (2011), in cui canta con Nicolai Dunger testi di Cornelis Vreeswijk musicati da Georg Riedel, o nell'album Emil, Pippi, Karlsson & Co (2013) con il padre e con la Big Band Norrbotten.

Colonne sonore (lista parziale)[modifica | modifica wikitesto]

  • 1964: Wild West Story
  • 1964: To
  • 1965: Morianerna
  • 1974: Världens bästa Karlsson

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Leonard Feather, Ira Gitler, The Biographical Encyclopedia of Jazz. Oxford University Press, New York 1999, ISBN 0-19-532000-X

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN96940039 · ISNI (EN0000 0001 0927 7055 · LCCN (ENn95028313 · GND (DE1016190506 · BNF (FRcb165352994 (data) · BNE (ESXX1553185 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n95028313