Geo (programma televisivo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Geo
Geo & Geo.png
PaeseItalia
Anno1984 – in produzione
Generedocumentario
Durata160 min
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreFolco Quilici (1984-1989)
Gianclaudio Lopez (1989)
Grazia Francescato (1990)
Stefano Ardito (1991)
Licia Colò (1996-1998)
Sveva Sagramola (1998-2010)
Sveva Sagramola e Massimiliano Ossini (2010-2013)
Sveva Sagramola ed Emanuele Biggi (dal 2013)
IdeatoreFlavia Scollica, Rosario Cutolo, Marco Castellazzi, Vittorio Papi, Sveva Sagramola
RegiaMichelangelo Pepe
Casa di produzioneFausta Vannutelli
Rete televisivaRai 3

Geo è un programma televisivo di Rai 3 che va in onda dal lunedì al venerdì nella fascia pomeridiana che precede il TG3 e la domenica mattina. È condotto da Sveva Sagramola e da Emanuele Biggi, biologo e fotografo amante della natura.[1] Gli argomenti trattati vanno dalla cultura italiana e mondiale al clima, dagli animali alle nuove tecnologie, dalla natura alla gastronomia fino all'attualità.

La storia[modifica | modifica wikitesto]

Il programma sviluppa una vecchia rubrica del terzo canale, Geo, ideata e condotta da Folco Quilici fino al 1988. Nel corso degli anni si sono alternati vari conduttori: Gianclaudio Lopez,(dal 1988 al 1992) Grazia Francescato (nel 1993) e Stefano Ardito. L'appuntamento con la scienza di Rai 3 prevedeva inizialmente la semplice trasmissione di documentari scientifici, naturalistici o storico-archeologici preceduti e, a volte, seguiti da introduzioni e commenti, la rubrica veniva trasmessa sporadicamente come settimanale o mensile.

Dal 5 ottobre 1987 alle 17,45 Folco Quilici presenta una fascia quotidiana di quarantacinque minuti.

Dal 23 settembre 1996 la rubrica viene rinnovata, assumendo la nuova denominazione di Geo & Geo. Il programma è condotto per due edizioni da Licia Colò e, dal 1998, da Sveva Sagramola. Nella nuova versione del programma sono stati introdotti la figura del conduttore, gli ospiti in studio, quiz e giochi a tema scientifico e il collegamento con il pubblico a casa, anche attraverso il televoto.

Dal settembre 2001 la formula viene modificata con la divisione del programma in due parti: nella prima, intitolata Cose dell'altro Geo, ci sono giochi a premi e un televoto per decidere quale di tre documentari proposti mandare in onda, nella seconda, c'è il film-documentario scelto dal pubblico e un approfondimento in studio. Il programma ospita spesso il prof. Adriano Mazzarella, fisico e climatologo che fornisce le previsioni meteo.

Cose dell'altro Geo nel settembre 2010 viene anticipato alle 16 ed affidato a Massimiliano Ossini.

Dal settembre 2011 al maggio 2013 il programma viene diviso in tre parti: Cose dell'altro Geo, con Massimiliano Ossini, in onda dalle 15:55 alle 17:30, Geo Scienza, con Marco Castellazzi, in onda dalle 17:30 alle 17:45, e Geo & Geo, con Sveva Sagramola, in onda dalle 17:45 alle 19. Cose dell'altro Geo diventa più simile a Geo & Geo, con ospiti in studio, e si concentra principalmente sull'agricoltura e sull'alimentazione. Geo Scienza è condotto da Marco Castellazzi, uno dei principali autori di Geo & Geo, sempre affiancato da alcuni scienziati, tra i quali Vanessa Biagiotti e Daniela Romanazzo (per la chimica), Davide Cassi (per la fisica), Elisa Rossi, Tiziana Raparelli e Giulio Caciotta (per la matematica).

Dalla stagione 2010-2011 va in onda nel formato panoramico 16:9.

Dal 23 settembre 2013 il programma riacquista l'originale denominazione Geo e torna ad essere diviso in due parti: Aspettando Geo e Geo.

Sigla[modifica | modifica wikitesto]

Negli anni ottanta il 3rd Movement nella prima parte dell'album Heaven and Hell di Vangelis è stato la sigla di Geo. Nel 1990 per la sigla fu usata una composizione originale di Piero Milesi con animazioni di Tullio Pericoli. In seguito per Geo & Geo viene usata Messages, dall'album Voices, ancora una volta di Vangelis.

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Telespettatori Share
2011-2012 1.214.000 9,28%
2012-2013 1.098.000 8,11%
2013.2014 1.117.000 8,04%
2014-2015 1.176.000 8,91%

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione