Genoveffa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Genoveva" rimanda qui. Se stai cercando l'opera di Robert Schumann, vedi Genoveva (opera).

Genoveffa è un nome proprio di persona italiano femminile[1][2][3][4].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Continua l'antico nome medievale Genovefa, la cui origine è incerta[2][5], probabilmente germanica o celtica. Le ipotesi prevalenti lo riconducono ai termini germanici *kunją ‎("razza", "stirpe", "famiglia") e *wībą ("donna", "moglie")[2], oppure alla radice galliche genos (anch'essa "famiglia", "stirpe"), associata ad un secondo termine non identificato[2][7], o ad una combinazione di queste due origini[4][5].

Tesi meno frequente lo riconducono a gen ("guancia") e gewlf ("bianco"), quindi "dalle gote bianche"[7], oppure gli danno la stessa etimologia del nome Ginevra[5].

Il nome è sostenuto, specialmente in Francia, dalla devozione verso santa Genoveffa che, secondo la leggenda, difese Parigi dall'invasione di Attila[3][7], oltre che alla fama del personaggio cavalleresco tragico di Genoveffa di Brabante, moglie di Sigfrido. In Italia è attestato un po' ovunque, con maggior frequenza in Campania[4], ma è caduto un po' in disuso per via del suono pesante e dopo essere stato usato per personaggi ridicoli o di satira[4], come la protagonista del fumetto di Attalo Genoveffa la racchia[7] o come la sorellastra di Cenerentola (in lingua originale Drizella) nel film Disney del 1950. È invece molto diffuso in Francia, nella forma Geneviève, per la devozione .

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico ricorre il 3 gennaio in memoria della già citata santa Genoveffa, vergine di Nanterre, patrona di Parigi[5][7][8][9]. Il 5 gennaio si ricorda inoltre un'altra santa con questo nome, Genoveva Torres Morales, religiosa[10][11].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante Genoveva[modifica | modifica wikitesto]

Variante Genevieve[modifica | modifica wikitesto]

Variante Geneviève[modifica | modifica wikitesto]

Variante Ginette[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

  • La giraffa Genoveffa è il titolo di una canzone dello Zecchino d'Oro.
  • Durante gli anni novanta veniva pubblicato un giornalino di satira politica la cui protagonista era una bambina di nome Genoeffa.
  • La Zia Genoveffa o anche Genoveffa Papera è un personaggio dei fumetti Disney tra gli abitanti di Paperopoli.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Accademia della Crusca, p. 651.
  2. ^ a b c d e f g h i j k (EN) Geneviève, su Behind the Name. URL consultato il 7 novembre 2016.
  3. ^ a b c d La Stella T., p. 168.
  4. ^ a b c d e f g h De Felice, pp. 63, 64.
  5. ^ a b c d e f g h Albaigès i Olivart, p. 124.
  6. ^ a b c (EN) Genevieve, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 7 novembre 2016.
  7. ^ a b c d e Burgio, p. 182.
  8. ^ Santa Genoveffa (Genevieve), su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 7 novembre 2016.
  9. ^ (EN) Saint Genevieve, su CatholicSaints.info. URL consultato il 7 novembre 2016.
  10. ^ Santa Genoveva Torres Morales, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 7 novembre 2016.
  11. ^ (EN) Saint Genoveva Torres Morales, su CatholicSaints.info. URL consultato il 7 novembre 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi