Genova e il calcio - Le due anime della Superba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Genova e il calcio - Le due anime della Superba
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2010
Durata75 min
Generedocumentario
RegiaAndrea Bettinetti
SceneggiaturaAndrea Bettinetti
ProduttoreMichele Bongiorno
Produttore esecutivoValeria Salmon
Casa di produzioneGood Days Film
FotografiaAngelo Volponi
MontaggioEnrico Marchese
MusicheGnuQuartet
Interpreti e personaggi

Genova e il calcio - Le due anime della Superba è un film documentario del 2010.

I filmati di repertorio sono provenienti dagli archivi della Fondazione Ansaldo, Primocanale, Fondazione Genoa 1893, Museo Sampdoria, Rai Teche, Istituto Luce e Archivio Storico del Secolo XIX.
Il 30 dicembre 2012 è andato per la prima volta in onda su Rai 5 in prima serata.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Immagini e filmati e interviste che raccontano la storia del Genoa, nato nel 1893, e della Sampdoria nata nel 1946 e del derby della lanterna. Interviste ai protagonisti e ai tifosi di entrambe le squadre, tra cui a don Andrea Gallo, all'ex sindaco della città Fulvio Cerofolini, all'ex portiere di Sampierdarenese, Genoa e Sampdoria Pietro Bonetti, agli ex giocatori blucerchiati Gianluca Vialli e Marco Lanna e agli ex giocatori rossoblù Tomáš Skuhravý e Roberto Pruzzo. Inoltre sono presenti interviste a Francesca Mantovani, figlia dell'ex presidente della Sampdoria Paolo e a Benedetta Signorini, figlia del giocatore e capitano del Genoa Gianluca e a Vittorio De Scalzi, musicista e membro dei New Trolls che nel 1991 compose l'inno della Sampdoria.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]