Gennaro Picinni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Gennaro Picinni (Bari, 20 luglio 1933) è un pittore italiano di fama nazionale.

A partire dagli anni cinquanta Picinni da grande impulso alla propria vena artistica, partecipando a diverse competizioni a livello provinciale che accrebbero la sua fama di pittore.

Nei primi anni si dedica alla realizzazione di opere dai toni surrealistici e astrattistici.

Per tutti gli anni sessanta e anni settanta instancabile percorre la strada del successo.

Al culmine della sua carriera, essendosi dedicato alla pittura a soggetto religioso, alcuni suoi dipinti sono entrati nelle bacheche dei Musei Vaticani.