Genitori in blue jeans

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo film italiano del 1960, vedi Genitori in blue-jeans.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la serie televisiva dal titolo originale "The Wonder Years", vedi Blue Jeans (serie televisiva).
Genitori in blue jeans
Genitori in blue jeans.png
Titolo originaleGrowing Pains
PaeseStati Uniti d'America
Anno1985-1992
Formatoserie TV
Generesitcom
Stagioni7
Episodi166
Durata25 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto4:3
Crediti
IdeatoreNeal Marlens
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
ProduttoreNeal Marlens (1985-1986)
Mike Sullivan, Steve Marshall, Dan Guntzelman (1985-1991)
Dan Wilcox (1991-1992)
Prima visione
Prima TV originale
Dal24 settembre 1985
Al25 aprile 1992
Rete televisivaABC
Prima TV in italiano
Data1987
Rete televisivaCanale 5 (st. 1-2)
Italia 1 (st. 3-7)
Opere audiovisive correlate
Spin-offDieci sono pochi

Genitori in blue jeans (Growing Pains) è una sitcom statunitense prodotta tra il 1985 e il 1992. La serie è stata trasmessa in prima visione negli Stati Uniti da ABC. Le prime due stagioni in Italia sono state trasmesse da Canale 5 dal 1987 mentre le successive cinque stagioni sono andate in onda su Italia 1 a partire dal 1989.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Jason e Maggie, i genitori, hanno tre scatenati figli: Mike, Carol e Ben ai quali – dalla quarta stagione – si aggiungerà la piccola Chrissy formando la famiglia Seaver. Si aggiungerà poi un ragazzino povero e socialmente problematico, di nome Luke (un giovanissimo Leonardo DiCaprio), che verrà adottato dalla famiglia. Tra problemi di tutti i giorni e divertenti battute, la serie si dipana in 166 episodi.

Altri attori comparvero nella serie a inizio carriera: tra loro Brad Pitt, Jennie Garth, Hilary Swank e Heather Graham. In un episodio compare come fidanzato di Carol uno sconosciuto Matthew Perry, divenuto in seguito famoso per il ruolo di Chandler Bing in Friends.

Merito del successo della serie è anche quello della sigla, As long as we got each other, cantata da B. J. Thomas e Jennifer Warnes. Nel 1988 dalla serie fu tratto anche uno spin-off intitolato Dieci sono pochi, che raccontava le vicende del coach Graham T. Lubbock e dei suoi otto figli, ma la sitcom ebbe breve durata chiudendo i battenti nel 1990. Dal 2005 negli Stati Uniti la serie è disponibile in DVD.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 22 1985-1986
Seconda stagione 22 1986-1987
Terza stagione 26 1987-1988
Quarta stagione 22 1988-1989
Quinta stagione 26 1989-1990
Sesta stagione 24 1990-1991
Settima stagione 24 1991-1992

Film legati alla serie[modifica | modifica wikitesto]

Dalla serie TV sono stati tratti due film per la televisione. Il primo, intitolato semplicemente Genitori in blue jeans - Il film, è del 2000. Il secondo, intitolato Genitori in blue jeans - Il ritorno dei Seaver, è del 2004.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Antonio Genna, "Genitori in blue jeans", su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 21 settembre 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione