Generi di Orobanchaceae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Orobanchaceae.

La voce elenca i generi di Orobanchaceae. Per ogni genere viene indicato l'Autore, l'anno di pubblicazione, il numero delle specie, tipo di parassitismo. I nomi comuni italiani sono evidenziati in grassetto seguiti dal numero delle specie presenti sul territorio italiano.[1][2][3]

Indice
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z ?

A[modifica | modifica wikitesto]

B[modifica | modifica wikitesto]

C[modifica | modifica wikitesto]

D[modifica | modifica wikitesto]

E[modifica | modifica wikitesto]

G[modifica | modifica wikitesto]

H[modifica | modifica wikitesto]

L[modifica | modifica wikitesto]

M[modifica | modifica wikitesto]

N[modifica | modifica wikitesto]

O[modifica | modifica wikitesto]

P[modifica | modifica wikitesto]

R[modifica | modifica wikitesto]

S[modifica | modifica wikitesto]

T[modifica | modifica wikitesto]

V[modifica | modifica wikitesto]

X[modifica | modifica wikitesto]

  • Xylanche Beck, 1839: 2 specie - Tribù Orobancheae
  • Xylocalyx Balf. f., 1883: 4 - 5 specie - Incertae sedis (ex famiglia Xylocalyceae) - emiparassita

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Kadereit 2004, pag. 405.
  2. ^ Olmstead 2012.
  3. ^ Pignatti 1982, Vol. 2 - pag. 606.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]