GeeXboX

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
GeeXboX
Sviluppatore Aurelien Jacobs e Benjamin Zores
Famiglia SO GNU/Linux
Modello del sorgente Software libero
Release corrente 3.0 (18 settembre 2012)
Tipo di kernel Kernel monolitico
Licenza GPL
Stadio di sviluppo Corrente
Sito web www.geexbox.org

GeeXboX è un sistema operativo molto compatto (140 MB circa) basato su GNU/Linux e Mplayer. Integra l'ultima versione di XBMC 11 “Eden”. E ora possibile guardare e registrare programmi TV live. Disponibile come Live CD, rende possibile trasformare praticamente qualsiasi computer in un vero e proprio media center. Ciò può tornare utile a chi vuole adibire vecchi computer a media center o per chi cerca alternative gratuite a Windows XP Media Center Edition. Con la versione attuale, sono supportati una grande varietà di formati, tra i quali:

È inoltre possibile ascoltare Web Radio e Web TV tramite SHOUTcast e guardare la TV analogica e digitale (DVB).

Dopo il bootstrap è possibile rimuovere il supporto per inserirne altri, ad esempio, un DVD. È anche possibile avviare GeeXboX da rete (Preboot Execution Environment o PXE).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Software libero