GeForce 20 series

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
GeForce 20 series
Graphics processing unit
RTX-2080Ti.jpg
Debutto20 settembre 2018
ProduttoreTSMC
Nome in codiceTU10x
Schede
Fascia mediaGeForce RTX 2060
GeForce RTX 2060 Super
Fascia altaGeForce RTX 2070
GeForce RTX 2070 Super
GeForce RTX 2080
GeForce RTX 2080 Super
Fascia enthusiastGeForce RTX 2080 Ti
Nvidia Titan RTX
API supportate
Direct3D e ShaderDirect3D 12.0 Ultimate (feature level 12_2)
OpenGLOpenGL 4.6
OpenCLOpenCL 1.2
VulkanVulkan 1.1
Cronologia
PredecessoreGeForce 10 series
SuccessoreGeForce 30 series
VarianteGeForce 16 series

GeForce RTX 20 Series è una serie di unità di elaborazione grafica sviluppate da Nvidia,[1] basate sulla microarchitettura Turing di Nvidia, che funge da successore della GeForce 10 Series.[2] Per avvicinare il consumatore ad una fascia più economica rispetto alla serie 20, Nvidia ha annunciato l'arrivo della GeForce 16 Series per coprire quella fetta di mercato.[3] Il 2 luglio 2019, è stata annunciata una nuova gamma di prodotti inclusi nella serie 20, denominata GeForce RTX Super, che comprende le nuove 2060S, 2070S e 2080S.[4][5]

Architettura[modifica | modifica wikitesto]

La microarchitettura Turing, dal matematico inglese Alan Turing del XX secolo, è stata presentata il 20 Agosto 2018 alla Gamescom 2018[6] e commercializzata dal 20 Settembre 2018. È il successore della microarchitettura Pascal, incorpora la nuovissima tecnologia Ray tracing in tempo reale utilizzabile nei videogiochi supportati e il DLSS (Deep learning super-sampling).[7]

Prodotti[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le schede di questa generazione sono fabbricate con il processo TSMC 12nm. Ecco una tabella elencante i prodotti:

Modello Rilascio Codename Configurazione Core Memoria (GDDR6) Clock (MHz) Fillrate Potenza Elaborazione (TFLOP) TDP

(Watt)

MSRP

(Usd)

Core [N 1] Tensor

Cores

RT

Core

Dimensione Die

(mm2)

Memoria

(GB)

Clock

(GBPS)

Bandwidth

(GB/s)

BASE BOOST Pixel

(GP/s)

Texture

(GT/s)

Precisione

Singola

Precisione

Doppia

GeForce RTX 2060[8][9] 07/01/2019 TU106-200A-KA-A1 1920:120:48:30 240 30 445 6 14 336 1365 1680 80.6 201.6 6.45 0.20 160 $349
GeForce RTX 2060 SUPER[8][10] 09/07/2019 TU106-410-A1 2176:136:64:34 272 34 8 448 1470 1650 105.6 224.4 7.18 0.22 175 $399
GeForce RTX 2070[8][11] 17/10/2018 TU106-400A-A1 2304:144:64:36 288 36 1410 1620 103.7 233.3 7.46 0.23 $499
GeForce RTX 2070 SUPER[8][12] 09/07/2019 TU104-410-A1 2560:160:64:40 320 40 545 1605 1770 113.3 283.2 9.06 0.28 215 $499
GeForce RTX 2080[8][13] 20/09/2018 TU104-400A-A1 2944:184:64:46 368 46 1515 1710 109.4 314.6 10.07 0.31 $699
GeForce RTX 2080 SUPER[8][14] 23/07/2019 TU104-450-A1 3072:192:64:48 384 48 15.5 495 1650 1815 116.2 348.5 11.15 0.34 250 $699
GeForce RTX 2080 Ti[8][15] 20/09/2018 TU102-300A-K1-A1 4352:272:88:68 544 68 754 11 14 616 1350 1545 136.0 420.2 13.45 0.42 $999
Nvidia TITAN RTX[16][17] 18/12/2018 TU102-400-A1 4608:288:96:72 576 72 24 672 1350 1770 169.9 509.8 16.31 0.50 280 $2499

Note[modifica | modifica wikitesto]

Annotazioni[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Shading Units:TMUs:ROPs:SM

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Matt Hanson 20 August 2018, GeForce RTX 2080 launch live blog: Nvidia's Gamescom press conference as it happened, su TechRadar. URL consultato il 17 luglio 2020.
  2. ^ (EN) Samit Sarkar, Nvidia unveils powerful new RTX 2070, RTX 2080, RTX 2080 Ti graphics cards, su Polygon, 20 agosto 2018. URL consultato il 17 luglio 2020.
  3. ^ digitaltrends.com, https://www.digitaltrends.com/computing/nvidia-gtx-16-series/. URL consultato il 17 luglio 2020.
  4. ^ (EN) Bill Thomas 21 August 2019, Nvidia Super RTX release date, news and rumors, su TechRadar. URL consultato il 17 luglio 2020.
  5. ^ (EN) Nick Statt, Nvidia reveals new line of ‘Super’ GeForce RTX graphics cards, su The Verge, 2 luglio 2019. URL consultato il 17 luglio 2020.
  6. ^ Nvidia GeForce RTX e Ray Tracing: una video anteprima alla GamesCom 2018, in Multiplayer.it, 21 agosto 2018.
  7. ^ NVIDIA RTX: COS'È IL RAY TRACING E A COSA SERVONO TENSOR CORE E RAY TRACING CORE, in Everyeye.it, 28 agosto 2018.
  8. ^ a b c d e f g Il confronto definitivo tra le GPU GeForce, su NVIDIA. URL consultato il 30 maggio 2022.
  9. ^ (EN) NVIDIA GeForce RTX 2060 Specs, su TechPowerUp. URL consultato il 10 luglio 2021.
  10. ^ (EN) NVIDIA GeForce RTX 2060 SUPER Specs, su TechPowerUp. URL consultato il 10 luglio 2021.
  11. ^ (EN) NVIDIA GeForce RTX 2070 Specs, su TechPowerUp. URL consultato il 10 luglio 2021.
  12. ^ (EN) NVIDIA GeForce RTX 2070 SUPER Specs, su TechPowerUp. URL consultato il 10 luglio 2021.
  13. ^ (EN) NVIDIA GeForce RTX 2080 Specs, su TechPowerUp. URL consultato il 10 luglio 2021.
  14. ^ (EN) NVIDIA GeForce RTX 2080 SUPER Specs, su TechPowerUp. URL consultato il 10 luglio 2021.
  15. ^ (EN) NVIDIA GeForce RTX 2080 Ti Specs, su TechPowerUp. URL consultato il 10 luglio 2021.
  16. ^ (EN) NVIDIA TITAN RTX is Here, su NVIDIA. URL consultato il 30 maggio 2022.
  17. ^ (EN) NVIDIA TITAN RTX Specs, su TechPowerUp. URL consultato il 10 luglio 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]