Gay's the Word

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gay's the Word, London, Bloomsbury, WC1 b.jpg

Gay's the Word è l'unica libreria a vendere libri esclusivamente a tematica LGBT nel Regno Unito.[1] La libreria, fondata dall'associazione Gay Icebreakers, si trova al numero 66 di Marchmont Street, Bloomsbury, Londra.

Il negozio ha ospitato incontri e letture con importanti autori del genere, tra cui Allen Ginsberg, Edmund White, David Leavitt, Armistead Maupin e Alan Hollinghurst.[2]

Nel 1984 e 1985 Gay's the Word è stato il quartier generale dell'associazione Lesbians and Gays Support the Miners. La storia del gruppo è narrata nel film di Matthew Warchus Pride (2014), che ha usato il negozio come set per alcune scene del film.[3] Nel 2017 è stata affissa una targa blu per onorare la memoria dell'attivista Mark Ashton.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]