Gastón Silva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gastón Silva
20171114 AUT URU 4513.jpg
Nazionalità Uruguay Uruguay
Altezza 185 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Independiente
Carriera
Giovanili
2007-2011 Defensor Sporting
Squadre di club1
2011-2014Defensor Sporting25 (0)
2014-2016Torino22 (1)
2016-2017Granada22 (0)
2017-Independiente11 (1)
Nazionale
2010-2011Uruguay Uruguay U-1715 (2)
2012-2013Uruguay Uruguay U-2010 (1)
2011Uruguay Uruguay Olimpica4 (1)
2013-Uruguay Uruguay17 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 giugno 2018

Gastón Alexis Silva Perdomo, noto come Gastón Silva (Salto, 5 marzo 1994), è un calciatore uruguaiano in possesso del passaporto italiano, terzino sinistro dell'Independiente.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Mancino naturale, nel Defensor Sporting è stato sempre schierato come terzino di fascia sinistra, suo ruolo preferito, mentre nelle rappresentative nazionali è stato spesso impiegato anche come difensore centrale. Abile nei contrasti, è dotato di ottima tecnica, fisicità e abilità nel gioco aereo.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Defensor Sporting[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera professionistica nel Defensor Sporting, debuttando l'8 novembre 2011, a sedici anni, nella vittoria esterna per 0-2 contro il Montevideo Wanderers, subentrando nel finale a Brahian Alemán[2]. Il 18 aprile 2012 fa il suo debutto ufficiale anche in Copa Libertadores, nella vittoria in trasferta per 1-3 contro gli argentini del Vélez Sarsfield[3].

Nella Primera División Uruguayana 2011-2012 gioca una partita nel torneo di Apertura, ma è spesso titolare nel torneo di Clausura, contribuendo alla vittoria finale. Nella stagione successiva gioca in tutto 17 partite in campionato e 4 in Coppa Libertadores, confermandosi come uno dei prospetti emergenti del calcio uruguagio.

Torino[modifica | modifica wikitesto]

Il 21 luglio 2014 viene formalizzato il suo passaggio a titolo definitivo per due milioni e trecentomila euro[4] al Torino[5], con cui firma un contratto di quattro anni con opzione per il quinto[6]. Il 18 settembre successivo debutta in maglia granata nella gara di Europa League contro il Bruges.[7] Segna il primo gol in maglia granata in coppa contro il Copenaghen, partita terminata 1-5.[8] Nelle sue due stagioni in granata colleziona 22 presenze e 1 rete.

Granada[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2016-2017 viene girato in prestito alla formazione del Granada, con la quale colleziona ventidue presenze nella Liga.

Independiente[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 settembre 2017 firma un contratto con l'Independiente[9], dopo che il 25 luglio 2017 era stato annunciato ufficialmente il suo passaggio ai messicani dei Pumas.[10]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha disputato il campionato sudamericano Under-17 e il mondiale Under-17 con la maglia della nazionale Under-17 nel 2011. Nel 2013, con l'Under-20, disputa il campionato mondiale di categoria da capitano, si classifica secondo dietro la Francia campione e segna uno dei rigori nella semifinale contro l'Iraq[11].

Viene convocato per la Copa América Centenario negli Stati Uniti[12], in sostituzione dell'infortunato Sebastián Coates.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 7 settembre 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011-2012 Uruguay Defensor Sporting PD 1 0 - - - CL 1 0 - - - 2 0
2012-2013 PD 7 0 - - - CL 0 0 - - - 7 0
2013-2014 PD 17 0 - - - CL 4 0 - - - 21 0
Totale Defensor Sporting 25 0 0 0 5 0 30 0
2014-2015 Italia Torino A 5 0 CI 0 0 UEL 4 1 - - - 9 1
2015-2016 A 12 0 CI 1 0 - - - - - - 13 0
Totale Torino 17 0 1 0 4 1 - - 22 1
2016-2017 Spagna Granada PD 22 0 CR 1 0 - - - - - - 23 0
2017-2018 Argentina Independiente PD 11 1 CA 2 0 CS 6 0 - - - 19 1
Totale carriera 64 0 2 0 9 1 75 1

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Independiente: 2017
Independiente: 2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gastón Silva, Transfermarkt.it, 1º aprile 2001. URL consultato il 27 settembre 2013.
  2. ^ Montevideo Wanderers-Defensor Sporting 0-2, Transfermarkt.it, 8 novembre 2011. URL consultato il 27 settembre 2014.
  3. ^ Vélez Sarsfield-Defensor Sporting 1-3, Transfermarkt.it, 18 aprile 2012. URL consultato il 27 settembre 2014.
  4. ^ Gaston Silva si presenta ai tifosi: “Il Toro tappa importante della mia carriera”, lastampa.it, 21 luglio 2014. URL consultato il 27 settembre 2014.
  5. ^ Gastòn Silva al Toro, Torinofc.it, 21 luglio 2014. URL consultato il 27 settembre 2014.
  6. ^ Gaston Silva è del Torino: è ufficiale, gazzetta.it, 21 luglio 2014. URL consultato il 27 settembre 2014.
  7. ^ Club Brugge vs. Torino - 18 settembre 2014 - Soccerway, su it.soccerway.com. URL consultato il 7 settembre 2017.
  8. ^ Copenaghen vs. Torino - 11 dicembre 2014 - Soccerway, su it.soccerway.com. URL consultato il 7 settembre 2017.
  9. ^ (ES) Naxela.net, Firma de contrato · Independiente, in C. A. Independiente, 6 settembre 2017. URL consultato il 7 settembre 2017.
  10. ^ UFFICIALE: Gastón Silva lascia il Torino e va al Pumas, su SpazioCalcio.it, 25 luglio 2017.
  11. ^ I nuovi stranieri della Serie A: Gastón Silva (Torino), spaziocalcio.it, 14 agosto 2014. URL consultato il 15 novembre 2014.
  12. ^ (ES) #Copa100 - Plantel confirmado, su auf.org.uy, 14 maggio 2016. URL consultato il 14 maggio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 giugno 2016).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]