Gary Johnson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gary Johnson
Garyjohnsonphoto - modified.jpg

29° Governatore del Nuovo Messico
Durata mandato 1 gennaio 1995 –
1 gennaio 2003
Predecessore Bruce King
Successore Bill Richardson

Dati generali
Partito politico Libertariano
Repubblicano (prima del 2011)

Gary Earl Johnson (Minot, 1º gennaio 1953) è un politico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce il 1º gennaio del 1953 da Lorraine B. (nata Bostow), impiegata presso il Bureau of Indian Affairs, e da Earl W. Johnson, professore. Diplomatosi alla Sandia High School di Albuquerque, frequenterà poi l'Università del Nuovo Messico tra il 1971 e il 1975.

Politica[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1994 Gary diventa il governatore del Nuovo Messico, battendo lo sfidante democratico Bruce King, si ricandida nel 1998, battendo lo sfidante democratico e sindaco di Albuquerque Martin Chávez, rimanendo così in carica fino al 2003, scadenza naturale del mandato. Il 21 aprile 2011[1] si candida alle presidenziali 2012 per il Partito Repubblicano. La maggioranza dei suoi votanti si trovava in New Hampshire. Il 29 novembre 2011 cambia partito e diventa il nominato libertariano, dopo essere stato scelto alla convention del partito con oltre il 70% dei voti, Gary sceglie come suo candidato vicepresidente Jim Gray.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pro-pot, anti-war Republican Gary Johnson running for president

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN63588414 · LCCN: (ENno95004463
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie