Gary Conway

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gary Conway (1969 circa)

Gary Conway, nato Gareth Monello Carmody (Boston, 4 febbraio 1936), è un attore e sceneggiatore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Massachusetts, ha esordito nel 1957 nel film La strage di Frankenstein. Negli anni seguenti ha recitato tra l'altro in Bourbon Street Beat, La leggenda vichinga e How to Make a Monster.

Dopo aver interpretato ruoli secondari in altre serie TV, nel periodo 1963-1965 ottiene il successo interpretando il Det. Tim Tilson nella serie La legge di Burke. Nel biennio 1968-1970 è il Cap. Steve Burton in un'altra serie, ossia La terra dei giganti. Negli anni '70 recita anche in alcuni film tra cui Il reduce (1977) e Una volta non basta (1975). Ha posato sulla rivista Playgirl.

Da sceneggiatore ha scritto Over the Top (1987), Guerriero americano 2 - La sfida (1987), Guerriero americano 3 - Agguato mortale (1989) e Woman's Story (2000). Di questo'ultimo film è anche regista.

Dagli anni '80 è praticamente fuori dalle scene come attore, eccezion fatta per alcuni ruoli in film da lui scritti (Guerriero americano 2 - La sfida, Woman's Story).

Per molti anni è stato sposato con Marian McKnight, Miss America 1957. I due si sono conosciuti alla UCLA e hanno avuto due figli.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN48934589 · ISNI (EN0000 0001 1944 6238 · LCCN (ENno2004025018 · GND (DE1121214282 · BNF (FRcb14088999p (data)