Gardon (strumento musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gardon
Gardon musique.jpg
Una musicista che suona il gardon.
Informazioni generali
Origine Transilvania
Classificazione 321.322
Cordofoni composti, con corde parallele alla cassa armonica, a pizzico
Famiglia Liuti a manico lungo
Uso
Musica folk

Il gardon, o più correttamente ütőgardon, è uno strumento musicale cordofono a percussione tradizionale, originario della Transilvania e parte del patrimonio culturale folklorico delle etnie magiarofone dei Siculi di Transilvania e dei Csángó, benché talvolta utilizzato anche da rumeni, serbi e moldavi.

Com'è fatto[modifica | modifica wikitesto]

L'aspetto dello strumento, intagliato in un blocco di legno massiccio, ricorda vagamente quello del violoncello, ma le sue quattro corde non sono sfregate con un archetto, bensì percosse con un bastone.
Il suo suono, tipicamente, accompagna quello di uno o di più violini.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica