Gamma (azienda)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gamma
StatoItalia Italia
Fondazione1946 a Roma
Fondata daIreneo Rossi, Carlo Flamment, Pandimiglio
Chiusura1958 revoga brevetto otturatore Gamma da parte di Rossi Ireneo
Sede principaleRoma
SettoreFotografia
ProdottiApparecchiature fotografiche
Silvano Rossi, co-titolare della Officine di precisione Gamma S.r.l. Roma

La Gamma S.r.l. o Officine di precisione Gamma S.r.l. Roma è stato un produttore apparecchi fotografici con sede a Roma. Nel 1946 viene costruita la macchina fotografica Gamma ad opera di Rossi Silvano e Giuliano nell'officina del padre: " Officina Rossi Ireneo in via Margutta 81 a Roma. Nel 1948 viene concessa la costruzione dell'apparecchio fotografico Gamma alla soc. Gamma S.r.L. – Officine Meccaniche di Precisione. L'azienda cessa di esistere nel 1958, dopo aver prodotto circa 2500 macchine Gamma oltre a diversi interessanti modelli ad otturatore centrale.[1]

Modelli prodotti[modifica | modifica wikitesto]

La sua produzione di macchine fotografiche si caratterizza per l'imitazione delle più note Leica, pur presentando elementi di novità tecnica rispetto a queste. I modelli ad ottica intercambiabile furono prodotti fino al 1952.[2]

I modelli montavano ottiche prodotte dalle officine Galileo di Firenze. I modelli prodotti sono stati:

  • Gamma con otturatore a tendine metalliche a scorrimento orizzontale con Koristka Victor 55mm 1:3,5, la cui produzione inizia a partire dal 1946:
    • Gamma I senza telemetro e con velocità di otturazione da 1/20 a 1/500
    • Gamma II con telemetro e velocità fino a 1/750 innesto a baionetta
    • Gamma III con telemetro e tempi da 1 secondo a 1/750 innesto a vite tipo Leica
    • Gamma III-A del 1950
  • Perla con otturatore centrale a lamelle, la cui produzione inizia a partire dal 1951 in 5 evoluzioni:[3]
    • Perla A con obbiettivi: 50mm Cassar 3.5, Stigmar 3.5, Kata 3.5 in Prontor 1-1/300
    • Perla A1 (1951) con obbiettivi: 50mm Cassar 2.8, Radionar 2.8 in Prontor 1-1/300
    • Perla A2 (1956) con obbiettivi: 50mm Xenar 3.5 in Prontor 1-1/300
    • Perla A3 con obbiettivi: 50mm Xenar 2.8 in Compur R 1-1/500
    • Perla A4I con esposimetro al selenio e obbiettivi: 50mm Xenon 2.0 in Compur R 1-1/500
  • Stella nel 1953
  • Alba (1956) in tre versioni (A, B, F) con ottica Staeble Kata 50/3.5
  • Atlas il modello più semplice ed economico prodotto.
  • Atom con ottica Ennagon 45/2.8

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Perla | Storia della fotografia - itinerario tra fatti, personaggi, attrezzature e curiosità, su storiadellafotografia.it (archiviato dall'url originale il 24 ottobre 2014).
  2. ^ L’INDUSTRIA FOTOGRAFICA ITALIANA La Gamma Srl, FOTOGRAFIA NADIR MAGAZINE.
  3. ^ (EN) CollectiBlend: classic, collectible and old cameras price guide., su collectiblend.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN141285740 · WorldCat Identities (ENviaf-141285740
Fotografia Portale Fotografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fotografia