Game Dev Tycoon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Game Dev Tycoon
Sviluppo Greenheart Games
Pubblicazione Greenheart Games
Data di pubblicazione 28 aprile 2013
Genere Gestionale
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Microsoft Windows
Supporto Download
Periferiche di input Tastiera, mouse

Game Dev Tycoon è un videogioco gestionale di affari videoludici creato da Greenheart Games (fondata nel luglio 2012 dai fratelli Patrick e Daniel Klug). È stato ispirato da Game Dev Story (Kairosoft), rilasciato su App Store per iOS e su Play Store per Android. Il gioco è incentrato sulla creazione di giochi.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Si inizia in un garage da soli, con poco denaro e scelte limitate.Iniziando a produrre giochi si guadagna sempre più denaro e accumulando 1 milione ci si potrà trasferire in un ufficio. Una volta arrivati in ufficio è possibile assumere dipendenti per contribuire allo sviluppo dei giochi e dopo un bel po',se si possiedono almeno 16 milioni,sarà possibile andare in un ufficio più grande e assumere un maggior numero di dipendenti. Il punteggio finale viene calcolato dopo 36 anni di gioco, nei quali vi saranno evoluzioni tecnologiche e si susseguiranno tutte le console più famose di sempre, dalla terza generazione alla ottava.

Sistema anti-pirateria[modifica | modifica wikitesto]

Gli sviluppatori del gioco hanno implementato una misura anti-pirateria unica per Game Dev Tycoon. Patrick Klug, fondatore di Greenheart Games, conoscendo l'elevata probabilità che il gioco venisse piratato, ha appositamente rilasciato una versione crackata del gioco.[1] Questa versione è parzialmente identica al gioco completo, ma avanzando nel gioco l'utente riceverà il seguente messaggio:

(EN)

« Boss, it seems that while many players play our new game, they steal it by downloading a cracked version rather than buying it legally. If players don’t buy the games they like, we will sooner or later go bankrupt. »

(IT)

« Capo, sembra che molti che stanno giocando al nostro gioco abbiano preferito scaricarlo illegalmente, piuttosto che acquistarlo regolarmente. Se la gente non compra i giochi che gradisce, finiremo presto in bancarotta. »

(Greenheart Games, Game Dev Tycoon)

E alla fine a poco a poco si perdono soldi fino a che non sopraggiunge la bancarotta, a causa della pirateria.

Questo gioco è entrato al primo posto della classifica dei retroplayers.it per il sistema anti-pirateria.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Players who pirated 'Game Dev Tycoon' see their virtual studios hit by piracy | The Verge

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Videogiochi