Galleria dei dipinti antichi della Cassa di risparmio di Cesena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Galleria dei dipinti antichi della Fondazione e della Cassa di Risparmio di Cesena
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàCesena
IndirizzoCorso Garibaldi, 18
Caratteristiche
TipoArte
Sito web

La Galleria dei dipinti antichi della Fondazione e della Cassa di Risparmio di Cesena è una collezione che conserva dipinti principalmente di scuola emiliana e romagnola riuniti dalla Fondazione e dalla Cassa di Risparmio di Cesena, nel corso di più decenni di attività collezionistica. È costituita da oltre ottanta opere, che dal Rinascimento romagnolo, rappresentato dalle tavole di Marco Palmezzano, giungono al barocchetto bolognese di Nicola Bertuzzi, passando attraverso l'età raffaellesca dei Bagnacavallo, di Girolamo Marchesi da Cotignola e Luca Longhi, il manierismo emiliano di Prospero Fontana, della figlia Lavinia e di Bastianino, il Seicento di Lionello Spada, Lanfranco, Guercino e Cagnacci fino all'età barocca di Canuti, Viani, Creti e Crespi. Altri dipinti documentano le relazioni della pittura emiliana con altre aree geografiche, quali la Toscana e il Veneto.

Alcune linee guida l'hanno ispirata. In primo luogo il progetto di dare vita ad una collezione di pittura antica che illustri momenti significativi della tradizione artistica in Emilia e in Romagna,dal Quattrocento al Settecento; inoltre l'intenzione di recuperare opere importanti, che antiche e moderne vicende dispersive avevano allontanato dai luoghi di produzione; infine l'istituzione di un autentico museo pubblico, di libero accesso a tutte le persone interessate. Dal 1991 è infatti aperto al pubblico un percorso museale al primo piano della sede centrale della Cassa di Risparmio di Cesena.

Collezione[modifica | modifica wikitesto]

Autore Opere
"Maestro dei Baldraccani" attivo in Romagna nell'ultimo decennio del XV secolo Madonna adorante il Bambino
Giovanni Francesco Barbieri, detto il Guercino Cento 1591 - Bologna 1666 Sant'Agnese
Giovanni Antonio Bazzi, detto il Sodoma Vercelli 1477- Siena 1549 Sacra Famiglia con san Giovanni Battista
Nicola Bertuzzi, detto l'Anconitano 1710 ca. - Bologna 1777 Mosè e il serpente di bronzo
Pietro Paolo Brocchi da Imola doc. a Bologna nel 1497 Cristo alla colonna
Domenico Brusasorci Verona 1515 ca - 1567 Suicidio di Cleopatra
Baldassarre Carrari Forlì, attivo dal 1489 al 1516 I santi Cristoforo e Stefano
Benedetto Coda doc. a Rimini dal 1495 al 1533 San Gerolamo penitente nel paesaggio
Guido Cagnacci Santarcangelo di Romagna 1601 - Vienna 1663 Allegoria della Vanitas e della Penitenza; Sant'Andrea
Denys Calvaert Anversa? 1540 ca. - Bologna 1619 Martirio di santa Caterina d'Alessandria; Suicidio di Cleopatra; Cristo risana gli infermi
Domenico Maria Canuti Bologna 1626-1684 Madonna con il Bambino e san Giovannino; Miracolo della mula
Bartolomeo Cesi Bologna 1556-1629 Crocifisso con la Madonna e i santi Giovanni evangelista, Marco e Antonio abate
Giuseppe Maria Crespi Bologna 1665-1747 Sacra Famiglia con i santi Giovannino, Elisabetta, Zaccaria, Gioacchino e Anna
Donato Creti Cremona 1671 - Bologna 1749 Morte della Vergine
Ferrau Fenzoni Faenza 1561/62-1645 Conversione di san Paolo
Francesco Ferdinandi, detto l'Imperiali Milano 1679 - Roma1740 Sacrificio di Noè
Sebastiano Filippi, detto il Bastianino Ferrara 1532 ca. - 1602 Sacra Famiglia con san Giovannino
Lavinia Fontana Bologna 1552 - Roma 1614 Adorazione dei pastori
Prospero Fontana Bologna 1512-1597 Matrimonio mistico di santa Caterina d'Alessandria
Marcantonio Franceschini Bologna 1648-1729 Abbraccio tra la Giustizia e la Pace
Gaetano Gandolfi San Matteo della Decima, Bologna 1734 - Bologna 1802 Madonna del rosario con il Bambino benedicente sulle nubi
Ubaldo Gandolfi San Matteo della Decima, Bologna 1728 - Ravenna 1781 Ritratto di Anna Maria Banzi Cavazzi
Benedetto Gennari Bologna 1633-1715 Giovane venditrice di pollami e selvaggina con una vecchia
Giovanni Lanfranco Parma 1582 - Roma 1647 Pietà; La pioggia delle coturnici
Luca Longhi Ravenna 1507-1580 Madonna con il Bambino e santi Sebastiano e Rocco
Girolamo Marchesi da Cotignola Cotignola 1480 ca. - Roma, dopo il 1531 Adorazione dei Magi e dei pastori
"Maestro di Marradi" attivo in Toscana nell'ultimo quarto del XV secolo e agli inizi del XVI secolo Madonna in trono con bambino; Madonna con il Bambino e san Giovannino adorati da due angeli
"Maestro di San Miniato" attivo in Toscana nella seconda metà del XV secolo Madonna con il Bambino in trono e i santi Donato e Antonio abate
Marco Palmezzano Forlì 1459-1539 Madonna in trono il Bambino benedicente tra i santi Giovanni Battista e San Nicola da Tolentino; Madonna in trono con il Bambino benedicente; Cristo portacroce con un manigoldo
Lorenzo Pasinelli Bologna 1629-1700 Diana al bagno con le Ninfe
Bartolomeo Passerotti Bologna 1529-1592 Ritratto di gentildonna con cagnolino
Teramo Piaggio Zoagli, genova, fine sec. XV - notizie dal 1532 al 1554 Santa Scolastica in trono tra i santi Giovanni evangelista, Antonio abate, Sebastiano e Bernardo di Chiaravalle
Bartolomeo Ramenghi, detto il Bagnacavallo Bagnacavallo 1484 ca. - Bologna 1542 ca. Madonna con il Bambino e i santi Francesco e Girolamo
Giovanni Battista Ramenghi, detto Bagnacavallo junior Bologna 1521-1601 Sacra Famiglia con santa Caterina d'Alessandria
Nicolas Régnier Maubege 1590? - Venezia 1667 San Giovanni Battista alla fonte
Matteo Rosselli Firenze 1578-1650 Sacrificio di Isacco
Francesco Zaganelli Cotignola 1460/70 - Ravenna 1532 Madonna con il Bambino appare ai santi Francesco d'Assisi e Girolamo
Santi di Tito Sansepolcro 1536 - Firenze 1603 Sacra Famiglia con san Giovannino
Giuseppe Vermiglio Milano? 1587 ca. - ? dopo il 1635 Sacrificio di Isacco
Cristoforo Savolini Cesena 1639 - 1677 Morte di Seneca; San Giovanni Battista nel deserto
Ippolito Scarsella, detto lo Scarsellino Ferrara 1550 ca. - 1620 Flagellazione di Cristo
Arcangelo di Jacopo del Sellaio Firenze 1477/78-1530 Madonna con il Bambino in trono con San Benedetto e una santa monaca
Elisabetta Sirani Bologna 1638-1665 Madonna con il Bambino e san Giovannino
Giovanni Andrea Sirani Bologna 1610 - 1670 Angelica si sottrae a Ruggero
Cristoforo Serra Cesena 1600-1689 Suicidio di Lucrezia
Giovanni Gioseffo dal Sole Bologna 1654-1719 Artemisia con la tazza delle ceneri del marito Mausolo
Lionello Spada Bologna 1576 - Parma 1622 Cristo resuscita il figlio della vedova di Naim
Alessandro Tiarini Bologna 1577-1668 Ammon e Tamar
Domenico Maria Viani Bologna 1668-1711 Giove innamorato di Cerere

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]