Galleria d'arte moderna Aroldo Bonzagni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Galleria d'arte moderna Aroldo Bonzagni
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàCento e Centola
IndirizzoVia Guercino, 39
Coordinate44°43′37.56″N 11°17′25.44″E / 44.7271°N 11.2904°E44.7271; 11.2904
Caratteristiche
TipoGalleria d'arte contemporanea
Intitolato aAroldo Bonzagni
Istituzione1959
Apertura1959
Visitatori2 878 (2019)
Sito web

La Galleria d'arte moderna Aroldo Bonzagni è un museo situato nel Palazzo del Governatore di Cento e dedicato al pittore locale Aroldo Bonzagni.

Voluta da Elva, sorella di Bonzagni, per ricordare il fratello morto trentenne nel 1918, la galleria fu istituita nel 1959[1].

La collezione museale è incentrata su un nucleo di lavori dello stesso Bonzagni e su una raccolta di opere della pittura figurativa italiana del XX secolo. Fra i molti autori rappresentati vi sono Aldo Carpi, Achille Funi, Sergio Dangelo, Raffaele De Grada, Filippo de Pisis, Giiuseppe Amisani, Lucio Fontana, Umberto Lilloni, Giò Pomodoro, Aligi Sassu, Pio Semeghini, Mario Sironi, Adriano Spilimbergo, Guido Tallone, Renato Vernizzi e Adolfo Wildt[2][3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Luciano Caramel, BONZAGNI, Aroldo, in Dizionario biografico degli italiani, vol. 12, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 1971. URL consultato il 22 agosto 2014.
  2. ^ Indice Autori, su bonzagni.comune.cento.fe.it. URL consultato il 22 agosto 2014.
  3. ^ Galleria d'arte moderna Aroldo Bonzagni, su emiliaromagna.beniculturali.it. URL consultato il 22 luglio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN134062748 · ISNI (EN0000 0001 2162 0493 · WorldCat Identities (ENlccn-no2006079684
  Portale Arte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di arte