Galleria civica di Modena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Museo Galleria civica di Modena
Palazzo Santa Margherita, Modena.jpg
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàModena
IndirizzoPalazzo Santa Margherita, corso Canalgrande 103
Caratteristiche
TipoArte moderna: pittura, scultura, fotografia, design
Sito web

La Galleria civica di Modena è un museo permanente di arte moderna e contemporanea nato nel 1959 nella città di Modena. L'attività permanente è iniziata nel 1963 quando si stabilì nel Palazzo dei Musei; il trasferimento nell'attuale sede di Palazzo Santa Margherita è avvenuto nel 1995.[1]

Il museo conserva e valorizza importanti collezioni tra cui: la Raccolta del disegno contemporaneo con oltre 4000 fogli appartenenti principalmente ad artisti italiani del Novecento e la Raccolta di fotografia con oltre 3800 fotografie dei maggiori fotografi internazionali contemporanei. A partire dal 1999 ottiene in comodato gratuito dalla curia arcivescovile di Modena la Collezione Don Bettelli, incentrata principalmente sulla grafica internazionale della seconda metà del XX secolo.


Collezione[modifica | modifica wikitesto]

La collezione del museo contiene le opere di primari artisti internazionali, tra cui:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La storia sul sito ufficiale.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • W. Guadagnini, C. F. Teodoro e C. Zanfi, 40 Anni di storia della Galleria Civica, ed. Tipografia FG, Modena, 1999.
  • S. Ferrari, S. Goldoni, G. Roganti, Galleria Civica di Modena. Gli anni duemila, 2010.
  • F. Gualdoni, Raccolta del Disegno Contemporaneo, Catalogo generale Galleria Civica di Modena, Nuova Alfa Editoriale, Modena, 1994.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN229534891 · ISNI (EN0000 0001 2182 3688 · LCCN (ENn83238017 · WorldCat Identities (ENlccn-n83238017
Musei Portale Musei: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musei