Galleria De Cristoforis (1956)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Galleria De Cristoforis
Milano gall De Cristoforis.JPG
La moderna galleria de Cristoforis
Ubicazione
Stato Italia Italia
Località Milano
Indirizzo Corso Vittorio Emanuele, via San Pietro all'Orto e piazza del Liberty
Coordinate 45°27′56.29″N 9°11′41.63″E / 45.465637°N 9.194898°E45.465637; 9.194898Coordinate: 45°27′56.29″N 9°11′41.63″E / 45.465637°N 9.194898°E45.465637; 9.194898
Informazioni
Condizioni In uso
Costruzione 1956
Stile moderno
Uso civile
Realizzazione
Proprietario comune di Milano

La galleria De Cristoforis è un passaggio coperto milanese che collega Corso Vittorio Emanuele a via San Pietro all'Orto e piazza del Liberty.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La galleria, costruita nel 1956, prende il nome della famiglia De Cristoforis, che aveva costruito a sue spese la prima galleria De Cristoforis, che collegava corso Vittorio Emanuele e via Montenapoleone.

L'attuale galleria è un passaggio coperto in stile moderno situato a circa cento metri dalla galleria originaria, nell'isolato seguente venendo da piazza San Babila.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

L'attuale Galleria ha, come la vecchia galleria, una pianta a T: infatti è costituita da un braccio poco più lungo degli altri che si apre su Corso Vittorio Emanuele, alla fine del quale ne partono altri due: quello di destra, che si immette in via San Pietro all'Orto, quello di sinistra, che sbocca su piazza del Liberty.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]