Galathea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Galathea
Galathea squamifera Northumberland.jpg
Galathea strigosa - Carantec.jpg
Galathea squamifera (sopra) e Galathea strigosa
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Arthropoda
Subphylum Crustacea
Classe Malacostraca
Sottoclasse Eumalacostraca
Superordine Eucarida
Ordine Decapoda
Infraordine Anomura
Superfamiglia Galatheoidea
Famiglia Galatheidae
Genere Galathea
Fabricius, 1793

Galathea Fabricius, 1793 è un genere di crostacei decapodi appartenenti alla famiglia Galatheidae.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Sono diffusi in tutti gli oceani e anche nel mar Mediterraneo[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Queste specie si riconoscono per il rostro triangolare e per parte dell'addome ripiegata sotto il corpo, che permette a questi crostacei movimenti veloci come quelli dei gamberi[2].

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Sono onnivori[3].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

In questo genere sono comprese le seguenti specie[3]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ OBIS, su iobis.org. URL consultato il 10 aprile 2014.
  2. ^ Rupert Riedl, p. 450
  3. ^ a b (EN) Galathea, in WoRMS (World Register of Marine Species).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Rupert Riedl, Fauna e flora del Mediterraneo, Franco Muzzio editore, 1983.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]