Roberto Tesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Galapagos (giornalista))

Roberto Tesi (Roma, 1945) è un giornalista ed economista italiano. È conosciuto anche come Galapagos, pseudonimo che usa per firmare i propri editoriali.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si laurea nel 1970 all'Università La Sapienza di Roma, allievo di Federico Caffè.[1]

Fino ai primi anni novanta è ricercatore economico presso l'Ispe, l'Istituto di Studi per la Programmazione Economica. Per lo stesso Istituto è stato direttore responsabile delle pubblicazioni, direttore della Biblioteca e del Centro di documentazione.[2] Nel 1994 è tra i fondatori de il manifesto, quotidiano con il quale collabora come commentatore economico[3] e per il quale ha seguito i principali summit economici dalla fine degli anni settanta.[2]

Negli anni settanta è stato docente presso l'Università la Sapienza di Roma. Nel 1999 ha curato per Rai Educational venti puntate dedicate ai grandi economisti. Collaboratore saltuario di Radio 3, è periodicamente chiamato alla conduzione di Primapagina.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ E «Galapagos» diventa paladino della protesta, Corriere della Sera. URL consultato il 18 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il pre 1/1/2016).
  2. ^ a b Roberto Tesi - Galapagos, archivio900.it. URL consultato il 18 novembre 2015.
  3. ^ Chi è Galapagos, La Repubblica.it. URL consultato il 18 novembre 2015.
Controllo di autorità SBN: IT\ICCU\TO0V\594682