Sciurocheirus gabonensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Galago gabonensis)
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Galagone del Gabon
Immagine di Sciurocheirus gabonensis mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Mammalia
Sottoclasse Theria
Infraclasse Eutheria
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Strepsirrhini
Infraordine Lorisiformes
Superfamiglia Lorisoidea
Famiglia Galagidae
Genere Sciurocheirus
Specie S. gabonensis
Nomenclatura binomiale
Sciurocheirus gabonensis
(Gray, 1863)
Sinonimi

Galago gabonensis
Galago alleni gabonensis

Il galagone del Gabon (Sciurocheirus gabonensis (Gray, 1863)) è un primate strepsirrino appartenente alla famiglia Galagidae.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Dimensioni[modifica | modifica wikitesto]

Misura una quarantina di centimetri di lunghezza, per un peso di 280 g.[senza fonte]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

L'areale della specie si estende in Camerun, Gabon e Repubblica del Congo.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

È molto simile al galagone di Bioko (Sciurocheirus alleni), del quale veniva un tempo considerato una sottospecie (Galago alleni gabonensis).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sciurocheirus gabonensis, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2016.2, IUCN, 2016. URL consultato il 25 gennaio 2016.
  2. ^ (EN) Kingdon J., Sciurocheirus gabonensis, in The Kingdon Field Guide to African Mammals, Bloomsbury Publishing, 2015, p.202.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]