Gaita de boto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gaita de boto

La gaita de boto è un tipo di cornamusa spagnola, della regione d'Aragona.

Il suo uso e la sua costruzione era quasi estinto negli anni '70 del XX secolo, quando incominciò un revival della musica tradizionale. Oggi, invece esistono vari costruttori di gaita, e diverse scuole e associazioni di suonatori di gaita e più di una dozzina di gruppi musicali tradizionali aragonesi contemplano questo strumento nel loro repertorio.

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

La gaita è composta da:

  • una sacca (boto) per l'aria
  • un cannello (soplador) per riempire la sacca d'aria con la bocca
  • uno chanter (clarín) per suonare la melodia
  • un bordone di basso (bordón) per produtte note basse
  • un bordone tenore (bordoneta) per produrre una nota costante un ottavo più alta del bordone

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica