Gaio Quinzio Claudo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gaio Quinzio Claudo
Nome originaleCaius Quintius Claudus
GensQuintia
Consolato271 a.C.

Gaio Quinzio Claudo [1] (in latino: Caius Quintius Claudus; ... – ...) è stato un politico romano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

In taluni elenchi il suo nome è riportato come Cesone (in latino: Kaeso). Di famiglia patrizia, fu eletto console per l'anno 271 a.C.. Il suo nome è noto solo per i Fasti consulares, ma non sono riportati eventi degni di nota legati al suo consolato.

Note[modifica | modifica wikitesto]