Gaio Giulio Iullo (dittatore 352 a.C.)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Gaio Giulio Iullo fu nominato dittatore nel 352 a.C., per affrontare una falsa minaccia di guerra da parte degli Etruschi. Usò il suo incarico per tentare di fare eleggere dei Consoli patrizi. (Liv. 7.21.9-22.1; Degrassi 105, 404 f.)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]