Gaetana Andolfati Goldoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gaetana Andolfati Goldoni (Venezia, 1768Modena, 1830) è stata un'attrice teatrale italiana.

Esponente di una famiglia di attori attivi tra il Settecento e la prima metà dell'Ottocento, furono attori il padre Bartolomeo Andolfati, la madre Teresa e i cinque fratelli, tra cui Pietro Andolfati. Iniziò a recitare sin dalla tenera età nella compagnia del padre, poi in quella del fratello Pietro. Sposò l'attore Antonio Goldoni, nella cui compagnia fu prima attrice. Dopo la morte del marito, nel 1818, continuò l'impresa coniugale con il nipote P. Riva.

Fu molto apprezzata per il talento e l'aspetto fisico. Nel suo repertorio figurano molte opere dell'Alfieri quali Merope, la Sofonisba, l'Ottavia e l'Antigone. Notevole successo ebbe nella Semiramide di Voltaire.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie