Gabriela Gunčíková

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gabriela Gunčíková
Gabriela Guncikova (26.8.2011).jpg
Gabriela Gunčíková nel 2011
NazionalitàRep. Ceca Rep. Ceca
GenerePop
Rock
Periodo di attività musicale2011 – in attività
EtichettaUniversal Music Group
Album pubblicati2
Studio2
Sito ufficiale

Gabriela Gunčíková (Kroměříž, 27 giugno 1993) è una cantante ceca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Gabriela ha ottenuto fama grazie alla partecipazione alla seconda edizione del talent show cecoslovacco Česko Slovenská Superstar. La cantante è giunta dritta alla finale, dove però è arrivata seconda dietro allo slovacco Lukáš Adamec. Grazie alla sua voce roca e il suo stile più orientato verso il rock in contrasto con il suo aspetto innocente di allora diciassettenne bionda, Gabriela è sempre stata la favorita alla vittoria.[1][2]

Nonostante la mancata vittoria, Gabriela è stata premiata il 26 novembre 2011 con un Český slavík, uno dei maggiori riconoscimenti per artisti della Repubblica Ceca, nella categoria Miglior nuovo artista.[3] Il suo album di debutto Dvojí tvář (Doppia faccia), contenente sia inediti che cover,[4] è stato pubblicato il 28 novembre 2011 dall'etichetta discografica Universal Music Group[5] e ha raggiunto la decima posizione della classifica della Repubblica Ceca.[6] Dall'album è stato estratto in singolo Zůstanu napořád, che ha raggiunto la cinquantanovesima posizione nella classifica ceca.[7]

Il secondo album di Gabriela, Celkem jiná (Del tutto diversa), contenente dieci tracce, è uscito il 30 maggio 2013[8] e ha raggiunto la terza posizione nella classifica ceca degli album più venduti.[9] Dall'album è stato estratto il singolo Černý anděl.[10] Nel 2013 Gabriela ha seguito dei corsi con il vocal coach statunitense Ken Tamplin, per poi intraprendere due tour di oltre 120 concerti negli Stati Uniti con i Trans-Siberian Orchestra.

L'11 marzo 2016 è stato confermato che Gabriela Gunčíková avrebbe rappresentato la Repubblica Ceca all'Eurovision Song Contest 2016 con la canzone I Stand.[11] Gabriela ha cantato nella prima semifinale, svolta il 10 maggio a Stoccolma, e per la prima volta nella storia dell'Eurovision la Repubblica Ceca si è qualificata per la finale.[12] Nella finale si è piazzata venticinquesima su 26 partecipanti, totalizzando 41 punti.[13]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (CS) Sázkaři fandí v Superstar Gunčíkové, su novinky.cz. URL consultato il 6 dicembre 2011.
  2. ^ (CS) David Maxa, Gunčíkovou o vítězství v SuperStar okradly zmatky?!, su eurozpravy.cz. URL consultato il 6 dicembre 2011.
  3. ^ (CS) SuperStar od Kroměříže, su svetsenioru.cz. URL consultato il 6 dicembre 2011.
  4. ^ (CS) Jana Záhorková, Poslechněte si, co vydává Gunčíková, letošní „slavičí“ Objev roku, su idnes.cz. URL consultato il 6 dicembre 2011.
  5. ^ (EN) Gabriela Gunčíková – Dvojí Tvář, su discogs.com. URL consultato il 6 dicembre 2011.
  6. ^ (CS) TOP50 Prodejní - GUNČÍKOVÁ GABRIELA - Dvojí tvář, IFPI. URL consultato il 6 dicembre 2011.
  7. ^ (CS) RADIO - TOP 100 - GUNČÍKOVÁ GABRIELA - Zůstanu napořád, IFPI. URL consultato l'11 marzo 2016.
  8. ^ (CS) Gabriela Gunčíková : Celkem jiná, su bontonland.cz. URL consultato l'11 marzo 2016.
  9. ^ (CS) TOP50 Prodejní - GUNČÍKOVÁ GABRIELA - Celken jiná, IFPI. URL consultato l'11 marzo 2016.
  10. ^ (CS) RADIO - TOP 100 - GUNČÍKOVÁ GABRIELA - Černý anděl, IFPI. URL consultato l'11 marzo 2016.
  11. ^ (EN) Marco Brey, It's Gabriela Gunčíková with "I Stand" for the Czech Republic, su eurovision.tv. URL consultato l'11 marzo 2016.
  12. ^ (EN) Gordon Roxburgh, Jakov Isak Leon, Marco Brey, Olena Omelyanchuk, First Semi-Final from Stockholm, su eurovision.tv. URL consultato l'11 maggio 2016 (archiviato dall'url originale l'11 maggio 2016).
  13. ^ (EN) Eurovision Song Contest 2016 Grand Final, su eurovision.tv. URL consultato il 26 maggio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN223806041 · ISNI (EN0000 0003 6058 6552 · WorldCat Identities (EN223806041