Gabber (musica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gabber
Origini stilistiche Industrial
Techno hardcore
Origini culturali Metà anni novanta nei Paesi Bassi.
Strumenti tipici drum machine, tastiera, sintetizzatore, sampler, campionatore
Popolarità Piuttosto limitata, più alta negli ambienti dell'omonima subcultura e nei Paesi Bassi.
Sottogeneri
Industrial hardcore - Happy hardcore - Speedcore - Power noise - Frenchcore
Generi correlati
Techno - Breakcore
Categorie correlate

Gruppi musicali gabber · Musicisti gabber · Album gabber · EP gabber · Singoli gabber · Album video gabber

La gabber (o mainstream hardcore) è un sottogenere della techno hardcore che ha avuto origine nella prima metà degli anni novanta nei Paesi Bassi, dove è sempre risultata particolarmente nota anche per la presenza di buona parte dei suoi principali artisti. Si può riconoscere dalle sonorità molto cariche e potenti, e dalla velocità ritmica piuttosto elevata. All'estero si sono sviluppate altre versioni di hardcore-gabber; la più nota è la Gabber UK.

Secondo alcune interpretazioni, il nome gabber deriva dal termine in lingua yiddish khaver ("amico"); per altre invece deriverebbe dal sostantivo inglese gab ("chiacchiera"), per via della frequente presenza di tracce parlate prese da scene di film, o di chiacchiere del vocalist (in inglese gabber, "chiacchierone"). La musica gabber si accompagna solitamente con un particolare ballo, chiamato hakken. [senza fonte]

Stili[modifica | modifica wikitesto]

Con il passare degli anni, e con la nascita dei vari sottogeneri hardcore, la musica Gabber ha diviso il proprio mercato in due fette principali iniziali e ben distinte tra loro: la nu style, genere nordamericano derivato dalla hard house ma pur sempre ballato dal movimento gabber che si caratterizza per la presenza di melodia e di alcune sonorità derivanti dall'happy hardcore che poi si evolverà nelle sue derivazioni jump style e hard style, e la early/old school hardcore, che invece è mirata alla riscoperta delle radici musicali dell'hardcore, poi evolvendosi negli anni 2010 accompagnata nello stesso periodo dall'evoluzione della musica hardcore in una forma francese, Frenchcore, più veloce e tendente a essere influenzata da industrial e techno.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica