Engie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da GDF Suez)
Engie
Logo
Stato Francia Francia
Altri stati 70 paesi
Tipo société anonyme
Borse valori
ISIN FR0010208488
Fondazione 22 luglio 2008 a Parigi
Fondata da Gaz de France e Suez
Sede principale Parigi
Persone chiave Gérard Mestrallet (presidente)
Settore Energia
Servizi
Prodotti
Dimensioni grande
Fatturato Red Arrow Down.svg 69,9 miliardi di [1][2] (2015)
Utile netto Red Arrow Down.svg 2,6 miliardi di [2] (2015)
Dipendenti 152 900 (2015)
Slogan «By People For People»
Sito web www.engie.com

Engie è una azienda energetica francese che opera nel settore della produzione e distribuzione di energia elettrica, nel settore del gas naturale e dell'energia rinnovabile. Fino all'aprile 2015 era chiamata GDF Suez.

Al 2014 è il quarto gruppo mondiale nel settore energia secondo la classifica Fortune 500.[3] È il primo produttore indipendente di elettricità e il primo fornitore di servizi energetici e ambientali al mondo; inoltre è primo in Europa sia per rete di distribuzione di gas naturale sia come importatore di GNL.[4]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Logo di GDF Suez fino al 24 aprile 2015.

Il gruppo GDF Suez è nato il 22 luglio 2008 in seguito alla fusione dei gruppi energetici Gaz de France e Suez, in cui GDF ha incorporato Suez: il concambio ufficiale è stato di 21 azioni GdF per 22 azioni Suez, stabilito il 3 settembre 2007.

La fusione era stata annunciata il 25 febbraio 2006 dal Primo Ministro francese Dominique de Villepin per contrastare una possibile OPA ostile di Enel su Suez. L'accordo ha portato alla conversione dello Stato francese dell'80% delle quote di GDF in poco più del 35% delle azioni della nuova società. Le attività di Suez nel settore idrico e dei rifiuti sono state cedute a Suez Environnement, di cui GDF Suez è azionista al 35%.

Il 24 aprile 2015 il gruppo GDF Suez ha cambiato il suo nome commerciale in Engie;[5] il 29 luglio seguente anche la ragione sociale viene ufficialmente modificata di conseguenza.[6]

Dati economici e finanziari[modifica | modifica wikitesto]

Dati aggiornati al 31 marzo 2015.[7]

  • Fatturato: 22,1 miliardi di euro
  • Margine operativo lordo (EBITDA): 3,6 miliardi di euro
  • Operating cash flow: 3,1 miliardi di euro
  • Debito netto: 26,8 miliardi di euro

Azionisti[modifica | modifica wikitesto]

Dati aggiornati al 31 dicembre 2014.[8]

  • Repubblica Francese - 33,29%
  • Dipendenti - 3,18%
  • GBL - 2,37%
  • Caisse des Dépôts et Consignations - 1,88%
  • Azioni proprie - 1,84%
  • CNP - 1,01%
  • Sofina - 0,38%
  • Quota sul mercato - 56,05%

Partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

Dati societari[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ultimaora - flash news 24 Corriere della Sera, corriere.it, 25 febbraio 2016.
  2. ^ a b https://www.engie.com/wp-content/uploads/2016/02/engie-fy-2015-results-press-release.pdf
  3. ^ (EN) Global 500, Fortune. URL consultato il 29 aprile 2015.
  4. ^ Strategia in mondo, su www.gdfsuez.it. URL consultato il 29 aprile 2014.
  5. ^ GDF SUEZ diventa ENGIE, su www.gdfsuez.it, 24 aprile 2015. URL consultato il 29 aprile 2015.
  6. ^ (EN) Shareholders approve changing the "GDF SUEZ" corporate name to "ENGIE" at the meeting of 29 July 2015, su www.engie.com, 29 luglio 2015. URL consultato il 13 ottobre 2015.
  7. ^ (FR) Informations financières au 31 mars 2015, su www.gdfsuez.com, 27 aprile 2015. URL consultato il 29 aprile 2015.
  8. ^ (EN) Registration document 2014, GDF SUEZ. URL consultato il 29 aprile 2015.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]