Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Gō Soeda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gō Soeda
添田 豪
Go Soeda2008.jpg
Go Soeda nel 2008
Nazionalità Giappone Giappone
Altezza 178 cm
Peso 67 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 52-84 (38,23%)
Titoli vinti 0
Miglior ranking 47º (23 luglio 2012)
Ranking attuale 139° (16 gennaio 2017)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2013, 2015)
Francia Roland Garros 1T (2011, 2012, 2013, 2015)
Regno Unito Wimbledon 2T (2012, 2013)
Stati Uniti US Open 1T (2011, 2012, 2013)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 1T (2012)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 7-21 (25.00%)
Titoli vinti 0
Miglior ranking 232º (20 maggio 2013)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2013)
Francia Roland Garros 2T (2012)
Regno Unito Wimbledon Q1 (2008, 2014)
Stati Uniti US Open 1T (2012)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 1T (2012)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 16 gennaio 2017

Gō Soeda (添田 豪 Soeda Gō?; Prefettura di Kanagawa, 5 settembre 1984) è un tennista giapponese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Gō Soeda gioca a tennis dall'età di quattro anni. Nel febbraio 2002 ha raggiunto il suo miglior ranking a livello Juniores con il ventesimo posto.[1] Nel 2003 passa tra i professionisti.

In carriera nei tornei del Grande Slam non ha ottenuto buoni risultati, è infatti riuscito a superare le qualificazioni per il tabellone principale per ben cinque volte ma in tutti i casi è stato eliminato al primo turno.

In Coppa Davis ha rappresentato la propria nazione per ventisei volte, conquistando venti vittorie e sei sconfitte.[2] Dal 2012 è allenato dall'ex tennista italiano Davide Sanguinetti. Il 2012 l'ha visto anche rappresentare il proprio Paese alle Olimpiadi.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Tornei minori[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (16)[modifica | modifica wikitesto]
Legenda
Challenger (16)
Futures (0)
Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 18 agosto, 2007 Ecuador Trofeo Manta Open, Manta Cemento Argentina Eduardo Schwank 6-4, 6-2
2. 9 marzo, 2008 Giappone Shimadzu All Japan Indoor Tennis Championships, Kyoto Tappeto Germania Matthias Bachinger 7-60, 2-6, 6-4
3. 20 aprile, 2008 Corea del Sud Busan Open Challenger, Pusan Cemento Taipei Cinese Lu Yen-Hsun 6-2, RET.
4. 24 maggio, 2008 India New Delhi Challenger, Nuova Delhi Cemento Taipei Cinese Yen-Hsun Lu 6-3, 3-6, 6-4
5. 30 novembre, 2008 Giappone Dunlop World Challenge, Toyota Tappeto Corea del Sud Hyung-Taik Lee 6-2, 7-67
6. 18 ottobre, 2009 Stati Uniti Royal Bank of Scotland Challenger, Tiburon Cemento Serbia Ilija Bozoljac 3-6, 6-3, 6-2
7. 1º maggio, 2010 Ecuador Trofeo Manta Open, Manta Cemento Stati Uniti Ryler DeHeart 7-65, 6-2
8. 27 marzo, 2011 Cile Green World ATP Challenger, Pingguo Cemento Germania Matthias Bachinger 6-4, 7-5
9. 31 luglio, 2011 Cina Wuhai Challenger, Wuhai Cemento Sudafrica Raven Klaasen 7-5, 6-4
10. 29 gennaio, 2012 Stati Uniti Honolulu Challenger, Honolulu Cemento Stati Uniti Robby Ginepri 6-3, 7-65
11. 18 marzo, 2012 Cile Green World ATP Challenger, Pingguo Cemento Tunisia Malek Jaziri 6-1, 3-6, 7-5
12. 29 aprile, 2012 Taipei Cinese OEC Kaohsiung, Kaohsiung Cemento Giappone Tatsuma Itō 6-3, 6-0
13. 27 gennaio, 2013 Stati Uniti Maui Challenger, Maui Cemento Germania Miša Zverev 7-5, 7-5
14. 18 maggio, 2014 Corea del Sud Busan Open Challenger, Pusan Cemento Taipei Cinese Jimmy Wang 6-3, 7-65
15. 29 giugno, 2014 Cile ATP Challenger China International, Nanchang Cemento Slovenia Blaž Kavčič 6-3, 2-6, 7-63
16. 17 maggio 2015 Corea del Sud Samsung Securities Cup, Seul Cemento Corea del Sud Hyeon Chung 3-6, 6-3, 6-3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ itftennis.com, Go Soeda, su itftennis.com. URL consultato il 14 febbraio 2012.
  2. ^ daviscup.com, Go Soeda, su daviscup.com. URL consultato il 14 febbraio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]