Günther XL di Schwarzburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Günther XL di Schwarzburg, detto anche Günther di Schwarzburg-Blankenburg (Sondershausen, 31 ottobre 1499Gehren, 10 novembre 1552), è stato conte di Schwarzburg.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Günther era il figlio maggiore del conte Enrico XXXI di Schwarzburg-Blankenburg (1473-1526) e della sua prima moglie, la contessa Maddalena di Hohnstein (1480-1504).

Alla morte del padre risiedette dapprima a Bad Blankenburg sino al 1528 per poi passare a Bad Frankenhausen, dove visse separato dai propri fratelli. Nel 1538 passò a Rudolstadt, dove avvenne la divisione che diede origine alle successive casate di Schwarzburg originatesi dalla suddivisione dei domini paterni tra gli eredi.

Coinvolto negli avvenimenti della sua epoca, partecipò alla guerra smalcaldica alleato con gli Ernestini di Sassonia. Nel 1533 fece costruire il castello di Sondershausen, in stile rinascimentale.

Matrimonio e figli[modifica | modifica wikitesto]

Günther XL sposò nel 1528 Elisabetta (m. 1572), figlia del conte Filippo di Isenburg Isenburg-Kelsterbach, dalla quale ebbe i seguenti eredi:

Predecessore Conte di Schwarzburg Successore
Enrico XXI 1526-1552 Günther XLI di Schwarzburg-Blankenburg
Giovanni Günther I di Schwarzburg-Sondershausen
Guglielmo I di Schwarzburg-Blankenburg
Alberto VII di Schwarzburg-Rudolstadt
Controllo di autorità VIAF: 40511163 · GND: 131545000
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie