Górnik Łęczna (femminile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Górnik Łęczna
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px bisection vertical HEX-1D913D Black.svg Verde-Nero
Dati societari
Città Łęczna
Nazione Polonia Polonia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Poland.svg PZPN
Campionato Ekstraliga Kobiet
Fondazione 2002
Presidente Polonia Krzysztof Kwiatkowski
Allenatore Polonia Piotr Mazurkiewicz
Stadio Stadion Górnika Łęczna
(7 500 posti)
Sito web gksgornik.leczna.pl/gks/
Palmarès
Titoli nazionali 1
Trofei nazionali 1
Dati aggiornati al 20 giugno 2018
Si invita a seguire il modello di voce

Il Górniczy Klub Sportowy Górnik Łęczna, citato anche come GKS Górnik Łęczna o semplicemente Górnik Łęczna, è una squadra di calcio femminile polacca, sezione femminile dell'omonima società con sede nella città di Łęczna. Iscritta alla Ekstraliga Kobiet, il livello di vertice del campionato polacco di calcio femminile, si laureata per la prima volta nella sua storia sportiva Campione di Polonia al termine della stagione 2017-2018 bissando il successo anche in Coppa.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La fondazione della sezione femminile del Górnik Łęczna risale al 10 dicembre 2002, con la squadra affidata alla conduzione del tecnico Janusz Mieczkowski.[1]. La prima stagione agonistica della squadra fu la 2003-2004, quando la società la iscrisse alla II ligi grupy lubelskiej (II lega del gruppo Lublino), giocando la sua prima partita ufficiale contro la squadra del Kinga Krasnystaw, incontro vinto dalle neroverdi per 7-2, e terminando il campionato al quarto posto in classifica.[2] La stagione successiva vede per la squadra terminare al secondo posto in campionato, con un'ulteriore salto di categoria, acquisendo il diritto di iscriversi alla I Liga Kobiet grupy północnej (prima lega, gruppo nord), tuttavia il campionato risultò estremamente difficile e la squadra, a lungo incapace di vincere un incontro, retrocesse subito al termine della stagione 2005-2006.[3][4]

Ritrovata la competitività nel livello inferiore, il Górnik Łęczna riconquista subito la promozione a fine campionato 2006-2007, questa volta nel gruppo sud[5], con la squadra affidata al nuovo tecnico Mirosław Staniec da gennaio 2007[1], e dove durante la stagione riesce a raggiungere la semifinale della Coppa di Polonia venendo eliminata dalle avversarie del Medyk Konin con il risultato di 5-0.[6]

Sotto la guida di un nuovo allenatore, il Górnik Łęczna è riuscito a rimanere in I Liga Kobiet per due stagioni consecutive, riuscendo infine a raggiungere la seconda posizione al termine della stagione 2009-2010 e la conseguente storica promozione in Ekstraliga Kobiet.[7][8][9] Fino a quel momento la squadra riuscì anche a conquistare due ottavi di finale e un quarto di finale in Coppa di Polonia.[10][11][12]

Sempre sotto la guida tecnica di Staniec, il Górnik Łęczna si attesta tra le squadre femminili polacche più competitive degli anni duemiladieci, conquistando il terzo posto in campionato al termine delle stagioni 2011-2012 e 2012-2013 e il secondo al termine di quella 2013-2014.[13][14][15]

Nell'ottobre 2014 c'è un avvicendamento sulla panchina, con Piotr Mazurkiewicz che rileva Staniec alla conduzione tecnica della squadra.[16]. Sotto la sua guida il Górnik Łęczna passa dal terzo posto in campionato al termine della stagione 2014-2015[17], al secondo nelle due successive[18][19], fino ad arrivare a conquistare il suo primo storico titolo di campione di Polonia al termine della stagione 2017-2018, risultato che le consente di accedere alla UEFA Women's Champions League 2018-2019. In questo periodo anche i risultati in coppa seguono una simile progressione, raggiungendo la finale nelle tre stagioni 2014-2015, 2015-2016 e 2016-2017, tutte perse con il Medyk Konin rispettivamente 5-0, 3-0 e 2-1[20][21][22], conquistandola al termine della stagione 2017-2018 battendo in finale le avvetsarie del Czarni Sosnowiec per 3-1.[23]

Calciatrici[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatrici del Górnik Łęczna (femminile)

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2017-2018
2017-2018

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Risultati nelle competizioni UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Competizione Fase Avversario Risultato
andata ritorno aggregato
2018-19 Champions League gironi di qualificazione

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2018-2019[modifica | modifica wikitesto]

Rosa e numeri come da sito societario[24] e UEFA.com[25], aggiornati al 7 agosto 2018.

N. Ruolo Giocatore
1 Polonia P Anna Palińska
3 Polonia C Gabriela Grzywińska
4 Polonia D Natasza Górnicka
5 Polonia D Jolanta Siwińska
6 Polonia D Patrycja Rogalska
7 Polonia C Krystyna Sikora
8 Polonia C Ewelina Kamczyk
9 Polonia A Weronika Zawistowska
10 Polonia C Emilia Zdunek
11 Polonia A Agnieszka Jędrzejewicz
N. Ruolo Giocatore
13 Polonia C Patrycja Balcerzak
14 Polonia D Alicja Dyguś
15 Polonia C Sylwia Matysik
16 Polonia C Dominika Grabowska
17 Polonia D Agata Guściora
19 Polonia D Małgorzata Grec
21 Polonia C Alicja Materek
23 Polonia D Ana Jelenčić
25 Polonia C Wiktoria Marszewska
93 Polonia P Klaudia Kowalska

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Ressources et information concernant kobiecy futbol Resources and Information, su pilkarki.com. URL consultato l'11 gennaio 2018.
  2. ^ (PL) II liga kobiet 2003/2004, grupa: lubelska, su 90minut.pl, 15 novembre 2017.
  3. ^ (PL) II liga kobiet 2004/2005, grupa: lubelska, su 90minut.pl, 15 novembre 2017.
  4. ^ (PL) I liga kobiet 2005/2006, grupa: północna, su 90minut.pl, 15 novembre 2017.
  5. ^ (PL) II liga kobiet 2006/2007, grupa: lubelska, su 90minut.pl, 15 novembre 2017.
  6. ^ (PL) Puchar Polski kobiet 2006/2007, su 90minut.pl, 15 novembre 2017.
  7. ^ (PL) I liga kobiet 2007/2008, grupa: południowa, su 90minut.pl, 15 novembre 2017.
  8. ^ (PL) I liga kobiet 2008/2009, grupa: wschodnia, su 90minut.pl, 15 novembre 2017.
  9. ^ (PL) I liga kobiet 2009/2010, grupa: południowa, su 90minut.pl, 15 novembre 2017.
  10. ^ (PL) Puchar Polski kobiet 2007/2008, su 90minut.pl, 15 novembre 2017.
  11. ^ (PL) Puchar Polski kobiet 2008/2009, su 90minut.pl, 15 novembre 2017.
  12. ^ (PL) Puchar Polski kobiet 2009/2010, su 90minut.pl, 15 novembre 2017.
  13. ^ (PL) Ekstraliga kobiet 2011/2012, su 90minut.pl, 15 novembre 2017.
  14. ^ (PL) Ekstraliga kobiet 2012/2013, su 90minut.pl, 15 novembre 2017.
  15. ^ (PL) Ekstraliga kobiet 2013/2014, su 90minut.pl, 15 novembre 2017.
  16. ^ Nowy trener wicemistrzyń Polski - KobiecaPilka.pl - piłka nożna kobiet, in www.kobiecapilka.pl, 15 novembre 2017.
  17. ^ (PL) Ekstraliga kobiet 2014/2015, su 90minut.pl, 15 novembre 2017.
  18. ^ (PL) Ekstraliga kobiet 2015/2016, su 90minut.pl, 15 novembre 2017.
  19. ^ (PL) Ekstraliga kobiet 2016/2017, su 90minut.pl, 15 novembre 2017.
  20. ^ (PL) Puchar Polski kobiet 2014/2015, su 90minut.pl, 15 novembre 2017.
  21. ^ (PL) Puchar Polski kobiet 2015/2016, su 90minut.pl, 15 novembre 2017.
  22. ^ (PL) Puchar Polski kobiet 2016/2017, su 90minut.pl, 15 novembre 2017.
  23. ^ (PL) Puchar Polski kobiet 2017/2018, su 90minut.pl. URL consultato il 20 giugno 2018.
  24. ^ (PL) Ekstraliga: Kadra pierwszej drużyny GKS Górnik Łęczna w sezonie 2017/2018, su gksgornik.leczna.pl.
  25. ^ GKS Górnik Leczna, su gUEFA.com, 7 agosto 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]