Futbol'nyj Klub Lokomotiv Sankt-Peterburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
SOJUZ-Gazprom
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Rosso e bianco[1]
Dati societari
Città San Pietroburgo
Nazione Russia Russia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Russia.svg RFU
Fondazione 1936
Scioglimento2006
Stadio
( posti)
Palmarès
Trofei nazionali
Si invita a seguire il modello di voce

Il Lokomotiv San Pietroburgo, ufficialmente Lokomotiv Sankt-Peterburg' (in russo: Футбольный клуб Локомотив Санкт-Петербург?) è stata una società calcistica russa con sede a San Pietroburgo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata in epoca sovietica nel 1936, prese parte alla prima edizione della Coppa sovietica. In seguito partecipò al campionato sovietico solo nel 1969, quando finì tredicesimo nel girone 8 russo di Klass B, la terza serie[2].

Con la nascita del campionato russo, ottenne immediatamente la licenza professionistica, giocando in terza serie: vi rimase fino al 1995, quando si fusa con i concittadini dello Smena-Saturn, ottenendo la possibilità di giocare in seconda serie. Al primo anno di partecipazione alla seconda serie fu quindi noto come Lokomotiv-Saturn, ma già dal 1997 tornò alla denominazione di Lokomotiv.

Proprio nel 1997 ottenne il suo migliore piazzamento finendo quinto; nel 2000, dopo cinque anni di permanenza, finì ultimo, retrocedendo. Cedette la licenza professionistica ai concittadini dello Zenit che diedero così vita alla loro formazione riserve.

La Lokomotiv continuò la propria attività tra i dilettanti, prima di chiudere definitivamente nel 2006.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Lokomotiv San Pietroburgo
  • 1936: fondazione del club.
1º turno in Coppa dell'URSS.

  • 1969: 13° nel Girone 8 russo di Klass B.

2º turno in Coppa di Russia.
1º turno in Coppa di Russia.
4º turno in Coppa di Russia.
  • 1995: 5° nel girone Ovest di Vtoraja liga. Promosso in Pervaja liga.
3º turno in Coppa di Russia.
  • 1996: Si fonde con lo Smena-Saturn San Pietroburgo, cambiando nome in Lokomotiv-Saturn e ottenendo l'ammissione in Pervaja liga.
12° in Pervaja liga.
4º turno in Coppa di Russia.
  • 1997: ritorna al nome di Lokomotiv.
5° in Pervaja liga. Il campionato è rinominato Pervyj divizion.
4º turno in Coppa di Russia.
4º turno in Coppa di Russia.
Sedicesimi di finale in Coppa di Russia.
  • 2000: 20° in Pervyj divizion. Retrocesso in Vtoroj divizion. Cede la licenza alla seconda squadra dello Zenit e riparte dai dilettanti.
5º turno in Coppa di Russia.
  • 2001: 7° nel Girone Nord-Ovest della LFL.
2º turno in Coppa di Russia.
  • 2002: 8° nel Girone Nord-Ovest della LFL.
  • 2003: 2° nel Girone Nord-Ovest della LFL.
  • 2004: 1° nel Girone Nord-Ovest della LFL, 3° nel Gruppo B dei play-off.
  • 2005: 3° nel Girone Nord-Ovest della LFL.
  • 2006: il club cessa le attività.

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazione ai campionati[modifica | modifica wikitesto]

Unione Sovietica[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Klass B 1 1969 1

Russia[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Pervaja liga 2 1996 1997 5
Pervyj divizion 3 1998 2000
Vtoraja liga 4 1992 1995 4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Russian Team Colours, su rsssf.com. URL consultato il 27 dicembre 2014.
  2. ^ (EN) USSR 1969, class B, RSFSR, zone 8, Lokomotiv (Leningrad), all matches, su wildstat.com. URL consultato il 27 dicembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]