Futbol'nyj Klub Šachtar 2016-2017

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Futbol'nyj Klub Šachtar.

Futbol'nyj Klub Šachtar
Shakhtar Donetsk 2017.jpg
Stagione 2016-2017
AllenatorePortogallo Paulo Fonseca
AssistentiPortogallo Nuno Campos
Portogallo Tiago Leal
Portogallo Miguel Cardoso
Serbia Igor Duljaj
PresidenteUcraina Rinat Achmetov
Prem'er-LihaVincitore
Coppa di UcrainaVincitore
Champions LeagueTerzo turno preliminare
Europa LeagueSedicesimi di finale
SupercoppaFinalista
CapitanoCroazia Darijo Srna
Maggiori presenzeCampionato: Marlos (29)
Totale: Marlos (44)
Miglior marcatoreCampionato: Ferreyra (13)
Totale: Ferreyra (16)
StadioArena Lviv
Stadio Metalist
Slavutyč-Arena[1]
Stadio Dynamo Lobanovs'kyj[2]
Maggior numero di spettatori39 677 vs Dinamo Kiev
(9 settembre 2016 - 7ª giornata)
Minor numero di spettatori641 vs Stal' Kam"jans'ke
(4 dicembre 2016 - 17ª giornata)
Media spettatori7 851 (Campionato)
8 819 (Totale)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Futbol'nyj Klub Šachtar nelle competizioni ufficiali della stagione 2016-2017.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2016-2017 è Nike mentre lo sponsor ufficiale è System Capital Management.

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
2 Ucraina D Bohdan Butko
5 Ucraina D Oleksandr Kučer
6 Ucraina C Taras Stepanenko
7 Ucraina A Jevhen Selezn'ov[3]
8 Brasile C Fred
9 Brasile C Dentinho
10 Brasile C Bernard (Spagna)
11 Brasile C Marlos
12 Brasile C Wellington Nem[3]
12 Brasile C Alan Patrick[4]
13 Ucraina D V″jačeslav Ševčuk[3]
14 Ucraina D Vasyl' Kobin
17 Ucraina C Maksym Malyšev
18 Ucraina D Ivan Ordec'
19 Argentina A Facundo Ferreyra (Italia)
22 Croazia A Eduardo[3] (Brasile)
N. Ruolo Giocatore
24 Ucraina C V″jačeslav Tankovs'kyj
25 Ucraina D Mykola Matvijenko[3]
26 Ucraina P Mykyta Ševčenko
28 Brasile C Taison
30 Ucraina P Andrij P″jatov
31 Brasile D Ismaily
32 Ucraina P Anton Kaniboloc'kyj
33 Croazia D Darijo Srna (c)
38 Ucraina D Serhij Kryvcov
41 Ucraina A Andrij Borjačuk
44 Ucraina D Jaroslav Rakyc'kyj
55 Ucraina P Oleh Kudryk
59 Ucraina C Oleksandr Zubkov
66 Brasile D Márcio Azevedo
74 Ucraina C Viktor Kovalenko
99 Argentina A Gustavo Blanco Leschuk[4] (Ucraina)

Fuori rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Ucraina D Oleksandr Volovyk[3]
N. Ruolo Giocatore
Georgia A Davit Targamadze[3]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Bohdan Butko Amkar Perm' fine prestito
D Eduard Sobol' Metalist fine prestito
D Oleksandr Volovyk OH Lovanio fine prestito
C V″jačeslav Čurko Puskás Akadémia fine prestito
C Oleh Dančenko Čornomorec' fine prestito
C Serhij Hryn' Illičivec' fine prestito
C Denys Kožanov Karpaty fine prestito
C Ivan Petrjak Zorja definitivo
C V″jačeslav Tankovs'kyj Zorja fine prestito
A Pylyp Budkivs'kyj Zorja fine prestito
A Vladyslav Kulač Eskişehirspor fine prestito
A Jevhen Selezn'ov svincolato[5]
A Anton Šynder Vorskla fine prestito
A Davit Targamadze Oleksandrija fine prestito
A Andrij Totovyc'kyj Zorja fine prestito
Cessioni
R. Nome da Modalità
P Bohdan Sarnavs'kyj svincolato
D Eduard Sobol' Zorja prestito
C V″jačeslav Čurko Frosinone prestito
C Oleh Dančenko Čornomorec' prestito
C Serhij Hryn' Olimpik Donec'k prestito
C Denys Kožanov Dacia Chișinău svincolato
C Ivan Petrjak Zorja prestito
C Vitalij Vicenec' fine carriera
A Pylyp Budkivs'kyj Anži prestito
A Vladyslav Kulač Zorja prestito
A Oleksandr Hladkyj svincolato
A Anton Šynder Amkar Perm' svincolato
A Andrij Totovyc'kyj Kortrijk prestito

Sessione invernale[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Mychajlo Pysko Illičivec' fine prestito
C Oleksandr Karavajev Zorja fine prestito
C Alan Patrick Flamengo fine prestito
A Gustavo Blanco Leschuk Karpaty definitivo (0,4 mln €)
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Mykola Matvijenko Karpaty prestito
D Mychajlo Pysko Homel' prestito
D V″jačeslav Ševčuk fine carriera
D Oleksandr Volovyk Aqtöbe svincolato
C Oleksandr Karavajev Fenerbahçe prestito (0,1 mln €)
C Wellington Nem San Paolo prestito
A Eduardo svincolato
A Jevhen Selezn'ov Karabükspor svincolato
A Davit Targamadze svincolato

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Prem"jer-liha[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Prem"jer-liha 2016-2017.

Girone d'andata[modifica | modifica wikitesto]

Leopoli
22 luglio 2016, ore 19:00 EEST
1ª giornata
Šachtar 4 – 1
referto
Zirka Arena Lviv (1 506 spett.)
Arbitro Aranovs'kyj (Kiev)

Odessa
30 luglio 2016, ore 19:30 EEST
2ª giornata
Čornomorec' 1 – 4
referto
Šachtar Stadio Čornomorec' (13 144 spett.)
Arbitro Kozyk (Mukačevo)

Leopoli
7 agosto 2016, ore 19:30 EEST
3ª giornata
Šachtar 1 – 0
referto
Oleksandrija Arena Lviv (1 495 spett.)
Arbitro Berezka (Kiev)

Leopoli
12 agosto 2016, ore 20:00 EEST
4ª giornata
Karpaty 2 – 3
referto
Šachtar Arena Lviv (6 743 spett.)
Arbitro Truchanov (Charkiv)

Leopoli
21 agosto 2016, ore 17:00 EEST
5ª giornata
Šachtar 4 – 0
referto
Dnipro Arena Lviv (3 358 spett.)
Arbitro Balakin (Kiev)

Dnipro
28 agosto 2016, ore 19:30 EEST
6ª giornata
Stal' Kam"jans'ke 0 – 1
referto
Šachtar Stadio Meteor (2 502 spett.)
Arbitro Vaks (Chmel'nyc'kyj)

Charkiv
9 settembre 2016, ore 21:00 EEST
7ª giornata
Šachtar 1 – 1
referto
Dinamo Kiev Stadio Metalist (39 677 spett.)
Arbitro Abdula (Charkiv)

Poltava
18 settembre 2016, ore 19:30 EEST
8ª giornata
Vorskla 0 – 1
referto
Šachtar Stadio Vorskla (11 000 spett.)
Arbitro Paschal (Cherson)

Leopoli
24 settembre 2016, ore 17:00 EEST
9ª giornata
Šachtar 3 – 0
referto
Volyn' Arena Lviv (1 678 spett.)
Arbitro Monzul' (Charkiv)

Zaporižžja
2 ottobre 2016, ore 17:00 EEST
10ª giornata
Šachtar 1 – 0
referto
Zorja Slavutyč-Arena (11 117 spett.)
Arbitro Balakin (Kiev)

Sumy
15 ottobre 2016, ore 17:00 EEST
11ª giornata
Olimpik Donec'k 1 – 1
referto
Šachtar Stadio Juvilejnyj (9 230 spett.)
Arbitro Vaks (Chmel'nyc'kyj)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Kropyvnyc'kyj
23 ottobre 2016, ore 19:30 EEST
12ª giornata
Zirka 0 – 3
referto
Šachtar Stadio Zirka (8 056 spett.)
Arbitro Žabčenko (Chmel'nyc'kyj)

Leopoli
29 ottobre 2016, ore 17:00 EEST
13ª giornata
Šachtar 2 – 0
referto
Čornomorec' Arena Lviv (1 948 spett.)
Arbitro Truchanov (Charkiv)

Oleksandrija
6 novembre 2016, ore 19:30 EET
14ª giornata
Oleksandrija 1 – 2
referto
Šachtar CSC Nika (2 987 spett.)
Arbitro Vaks (Chmel'nyc'kyj)

Charkiv
19 novembre 2016, ore 17:00 EET
15ª giornata
Šachtar 2 – 1
referto
Karpaty Stadio Metalist (10 611 spett.)
Arbitro Bojko (Kiev)

Dnipro
27 novembre 2016, ore 19:30 EET
16ª giornata
Dnipro 0 – 2
referto
Šachtar Dnipro Arena (5 493 spett.)
Arbitro Balakin (Kiev)

Leopoli
4 dicembre 2016, ore 17:00 EET
17ª giornata
Šachtar 2 – 0
referto
Stal' Kam"jans'ke Arena Lviv (641 spett.)
Arbitro Hrys'o (Leopoli)

Kiev
12 dicembre 2016, ore 19:00 EET
18ª giornata
Dinamo Kiev 3 – 4
referto
Šachtar Stadio Olimpico (21 318 spett.)
Arbitro Žabčenko (Chmel'nyc'kyj)

Charkiv
26 febbraio 2017, ore 17:00 EET
19ª giornata
Šachtar 2 – 1
referto
Vorskla Stadio Metalist (5 058 spett.)
Arbitro Kutakov (Brovary)

Luc'k
5 marzo 2017, ore 19:30 EET
20ª giornata
Volyn' 0 – 1
referto
Šachtar Stadio Avanhard (7 450 spett.)
Arbitro Berezka (Kiev)

Charkiv
12 marzo 2017, ore 19:30 EET
21ª giornata
Zorja 1 – 2
referto
Šachtar Stadio Metalist (8 209 spett.)
Arbitro Derdo (Čornomors'k)

Charkiv
19 marzo 2017, ore 19:00 EET
22ª giornata
Šachtar 1 – 1
referto
Olimpik Donec'k Stadio Metalist (3 836 spett.)
Arbitro Aranovs'kyj (Kiev)

Poule scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Zaporižžja
2 aprile 2017, ore 19:30 EEST
23ª giornata
Zorja 1 – 2
referto
Šachtar Slavutyč-Arena (9 500 spett.)
Arbitro Kutakov (Brovary)

Charkiv
9 aprile 2017, ore 17:00 EEST
24ª giornata
Šachtar 1 – 2
referto
Čornomorec' Stadio Metalist (7 131 spett.)
Arbitro Možarovs'kyj (Leopoli)

Kiev
15 aprile 2017, ore 17:00 EEST
25ª giornata
Olimpik Donec'k 0 – 4
referto
Šachtar Stadio Dynamo Lobanovs'kyj (1 950 spett.)
Arbitro Berezka (Kiev)

Kiev
21 aprile 2017, ore 20:00 EEST
26ª giornata
Dinamo Kiev 0 – 1
referto
Šachtar Stadio Olimpico (51 730 spett.)
Arbitro Truchanov (Charkiv)

Charkiv
30 aprile 2017, ore 17:00 EEST
27ª giornata
Šachtar 1 – 0
referto
Oleksandrija Stadio Metalist (6 114 spett.)
Arbitro Kozyk (Mukačevo)


Charkiv
6 maggio 2017, ore 17:00 EEST
28ª giornata
Šachtar 3 – 2
referto
Zorja Stadio Metalist (12 157 spett.)
Arbitro Možarovs'kyj (Leopoli)

Odessa
13 maggio 2017, ore 19:30 EEST
29ª giornata
Čornomorec' 0 – 3
referto
Šachtar Stadio Čornomorec' (9 658 spett.)
Arbitro Kryvonosov (Kiev)

Kiev
21 maggio 2017, ore 17:00 EEST
30ª giornata
Šachtar 1 – 1
referto
Olimpik Donec'k Stadio Dynamo Lobanovs'kyj (6 631 spett.)
Arbitro Kutakov (Brovary)

Charkiv
26 maggio 2017, ore 19:30 EEST
31ª giornata
Šachtar 2 – 3
referto
Dinamo Kiev Stadio Metalist (12 664 spett.)
Arbitro Derdo (Čornomors'k)

Oleksandrija
31 maggio 2017, ore 19:00 EEST
32ª giornata
Oleksandrija 1 – 1
referto
Šachtar CSC Nika (5 826 spett.)
Arbitro Možarovs'kyj (Leopoli)

Coppa d'Ucraina[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Kubok Ukraïny 2016-2017.
Leopoli
26 ottobre 2016, ore 19:30 EEST
Ottavi di finale
Šachtar 2 – 1
referto
Oleksandrija Arena Lviv (1 210 spett.)
Arbitro Derdo (Čornomors'k)

Poltava
5 aprile 2017[6], ore 14ː00 EEST
Quarti di finale
Poltava 0 – 3
[7]
Šachtar Stadio Lokomotiv

Charkiv
26 aprile 2017, ore 20ː00 EEST
Semifinale
Šachtar 1 – 0
referto
Dnipro Stadio Metalist (4 751 spett.)
Arbitro Derdo (Čornomors'k)

Charkiv
17 maggio 2016, ore 21:00 EEST
Finale
Šachtar 1 – 0
referto
Dinamo Kiev Stadio Metalist (25 000 spett.)
Arbitro Truchanov (Charkiv)

Champions League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2016-2017.
Leopoli
26 luglio 2016, ore 21:45 EEST
Terzo turno preliminare - Andata
Šachtar 2 – 0
referto
Young Boys Arena Lviv (7 477 spett.)
Arbitro Paesi Bassi Gözübüyük

Berna
3 agosto 2016, ore 20:15 CEST
Terzo turno preliminare - Ritorno
Young Boys 2 – 0
(d.t.s.)
referto
Šachtar Stade de Suisse (9 365 spett.)
Arbitro Francia Buquet

Europa League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Europa League 2016-2017.

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Istanbul
18 agosto 2016, ore 20:30 EEST
Andata
İstanbul Başakşehir 1 – 2
referto
Šachtar Stadio Başakşehir Fatih Terim (3 016 spett.)
Arbitro Spagna Estrada Fernández

Leopoli
25 agosto 2016, ore 22:00 EEST
Ritorno
Šachtar 2 – 0
referto
İstanbul Başakşehir Arena Lviv (7 014 spett.)
Arbitro Slovacchia Kružliak

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P S GF GS DG
Ucraina Šachtar 18 6 6 0 0 21 5 +16
Belgio Gent 8 6 2 2 2 9 13 -4
Portogallo Braga 6 6 1 3 2 9 11 -2
Turchia Konyaspor 1 6 0 1 5 2 12 -10
Konya
15 settembre 2016, ore 22:05 AST
Gruppo H - 1ª giornata
Konyaspor 0 – 1
referto
Šachtar Yeni Konyaspor Stadı (26 860 spett.)
Arbitro Austria Schörgenhofer

Leopoli
29 settembre 2016, ore 20:00 EEST
Gruppo H - 2ª giornata
Šachtar 2 – 0
referto
Braga Arena Lviv (11 938 spett.)
Arbitro Germania Stieler

Leopoli
20 ottobre 2016, ore 20:00 EEST
Gruppo H - 3ª giornata
Šachtar 5 – 0
referto
Gent Arena Lviv (10 505 spett.)
Arbitro Inghilterra Taylor

Gand
3 novembre 2016, ore 21:05 CET
Gruppo H - 4ª giornata
Gent 3 – 5
referto
Šachtar Ghelamco Arena (14 526 spett.)
Arbitro Bielorussia Kul'bakoŭ

Leopoli
24 novembre 2016, ore 20:00 EET
Gruppo H - 5ª giornata
Šachtar 4 – 0
referto
Konyaspor Arena Lviv (10 021 spett.)
Arbitro Scozia Clancy

Braga
8 dicembre 2016, ore 16:00 WET
Gruppo H - 6ª giornata
Braga 2 – 4
referto
Šachtar Stadio comunale (15 084 spett.)
Arbitro Turchia Palabıyık

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Vigo
16 febbraio 2017, ore 19:00 CET
Andata
Celta Vigo 0 – 1
referto
Šachtar Estadio Balaídos (18 318 spett.)
Arbitro Lituania Mažeika

Charkiv
23 febbraio 2017, ore 22:05 EET
Ritorno
Šachtar 0 – 2
(d.t.s.)
referto
Celta Vigo Stadio Metalist (33 117 spett.)
Arbitro Slovenia Vinčić

Supercoppa[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Supercoppa d'Ucraina 2016.
Odessa
16 luglio 2016, ore 21:00 EEST
Šachtar 1 – 1
referto
Dinamo Kiev Stadio Čornomorec' (26 109 spett.)
Arbitro Abdula (Charkiv)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Prem'er-Liha 80 16 11 3 2 31 13 16 14 2 0 35 11 32 25 5 2 66 24 +42
Coppa d'Ucraina Vincitore 2 2 0 0 3 1 1 1 0 0 3 0 4 4 0 0 7 1 +6
Coppacampioni.png Champions League Terzo turno 1 1 0 0 2 0 1 0 0 1 0 2 2 1 0 1 2 2 0
Coppauefa.png Europa League 18[8] 5 4 0 1 13 2 5 5 0 0 15 7 10 9 0 1 28 9 +19
Ukrainian Super Cup (2011).svg Supercoppa d'Ucraina Finalista - - - - - - - - - - - - 1 0 1 0 1 1 0
Totale 98 24 18 3 3 49 16 23 20 2 1 53 20 49 39 6 4 104 37 +67

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32
Luogo C T C T C T C T C C T T C T C T C T C T T C T C T T C C T C C T
Risultato V V V V V V N V V V N V V V V V V V V V V N V P V V V V V N P N
Posizione 3 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Solo per la 10ª giornata.
  2. ^ Solo per la 30ª giornata.
  3. ^ a b c d e f g Ceduto nella sessione invernale di calciomercato.
  4. ^ a b Acquistato nella sessione invernale di calciomercato.
  5. ^ (RU) Евгений Селезнев – игрок Шахтера, in Shaktar.com, 14 maggio 2016.
  6. ^ Prevista il 30 novembre 2016, è stata spostata alla data attuale per impraticabilita del campo.
  7. ^ A tavolino.
  8. ^ Vengono presi in considerazione solo i punti ottenuti nella fase a gironi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio