Futatsu no Spica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Futatsu no Spica
manga
Titolo originale Futatsu no Spica
Autore Kou Yaginuma
Editore Media Factory
1ª edizione 23 gennaio 2002 – 23 ottobre 2009
Collana 1ª ed. Comic Flapper
Tankobon 16 (completa)
Tankobon it. inedito
Genere

Futatsu no Spica (ふたつのスピカ Futatsu no Spica?) è in origine una serie seinen manga di fantasceinza scritta ed illustrata da Kou Yaginuma e pubblicata a partire dal 2001; adattato in una serie animata in 20 episodi nel 2003. Infine è stata prodotta una versione live action in forma di dorama in 7 puntate da NHK, trasmessa nel 2009.

Futatsu no Spica
serie TV anime
Titolo originale Futatsu no Spica
Autore Kou Yaginuma
Regia Tomomi Mochizuki
Sceneggiatura
Character design Masako Goto
Direzione artistica Asuka Komiyama
Studio Group TAC
Musiche Kazunori Miyake
Rete NHK
1ª TV 1º novembre 2003 – 27 marzo 2004
Episodi 20 (completa)
Durata ep. 24 min
Episodi it. inedito
Genere
Futatsu no Spica
Titolo originale ふたつのスピカ
Paese Giappone
Anno 2009
Formato serie TV
Genere Fantascienza
Stagioni 1
Episodi 7
Durata 45min
Lingua originale giapponese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio
Crediti
Regia Yamamoto Takeyoshi, Tsukahara Ayuko (塚原あゆ子)
Soggetto Ko Yaginuma
Sceneggiatura Arai Shuko (荒井修子), Matsui Daigo (松居大悟)
Interpreti e personaggi
Musiche Umehori Atsushi (梅堀淳)
Produttore Takeuchi Moriaki (竹内敬明)
Produttore esecutivo Tachibana Yasuhito, Kagata Toru (加賀田透), Endo Satoshi (遠藤理史)
Prima visione
Prima TV Giappone
Dal 18 giugno 2009
Al 30 luglio 2009
Rete televisiva NHK

Le serie prendono il nome di Spica, una stella binaria appartenente alla costellazione della Vergine, una delle più brillanti nel cielo notturno.

La storia è quella di un gruppo di adolescenti che partecipano ad una scuola di formazione per diventare astronauti; la vicenda si svolge subito dopo l'esecuzione del primo volo spaziale umano da parte del Giappone: il lancio si concluse però in un disastro che causò molte vittime civili.

Trama[modifica | modifica sorgente]

In un futuro prossimo il Giappone si appresta ad avviare un ampio programma spaziale; purtroppo però la 1ª missione con equipaggio umano si conclude in un disastro ed il carburante prende fuoco 72 secondi dopo il decollo facendo poi precipitare il razzo nella città di Yuigahama, causando molteplici vittime tra i residenti civili.

La missione denominata "Lion's" diventa così uno dei più gravi incidenti della storia del volo spaziale, facendo arretrare tutto il programma di studi del paese di oltre un decennio. Negli anni seguenti al grave incidente l'opinione pubblica accusa di manifesta negligenza tutti coloro che ne sono stati coinvolti.

Nel tentativo di risollevare le sorti dell'astronautica nazionale, e nel contempo per favorire anche economicamente la ripresa dalla tragedia, il governo crea una scuola specializzata nella formazioni di giovani astronauti, chiamata "Tokyo National Space School"; essa dedica la maggior parte delle risorse a disposizione nella ricerca ed istruzione che dimostrano d'esser portati a questa difficile professione.

Finalmente il programma di voli spaziali è riattivato; contemporaneamente l'ultimo modulo operativo ancora in orbita della "Stazione Spaziale Internazionale" viene mandato in pensione per esser sostituita dalla Stazione per missioni a lungo termine appena completata. Durante il tempo passato in accademia i candidati debbon superare numerose prove sia fisiche che mentali

Man mano che l'amicizia tra i 5 ragazzi protagonisti si fa più forte, eccoli scambiarsi la reciproca promessa di completar assieme il corso di studi.

Tra tutti gli studenti della classe che ha inaugurato il nuovo programma di formazione in scienza dello spazio (la nuova generazione che deve dare nuova linfa vitale a tal campo di ricerca) vengono selezionati i migliori: saranno destinati a far parte dell'equipaggio della 2ª missione umana del paese, nel 2027. Loro compito sarà quello di portar a completamento e destinazione un satellite per la raccolta ed immagazzinamento dell'energia solare.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Asumi
Fin da piccola ha nutrito un grande interesse per l'astronomia e la scienza e col tempo questa passione non ha fatto che crescere; spesso ridicolizzata dai compagni di classe, soprattutto perché s'immerge esclusivamente nei libri sullo spazio tralasciando del tutto le altre cose. S'impegna raramente nelle attività scolastiche e di ciò non sembra curarsene molto.
Decide di applicarsi con tutte le sue forze per l'esame d'ammissione alla neonata scuola spaziale; gli insegnanti dubbiosi lo invitano a ripensarci in quanto sembra esser sotto l'altezza minima consentita. La ragazza conserva però gelosamente un grande segreto: suo mentore risulta difatti essere niente meno che il fantasma di uno degli astronauti morti nella missione "Lion's".
Sarà infine scelta, dopo 3 anni d'intensa applicazione in tutte le materie di studio, come uno dei partecipanti alla 2ª missione di volo spaziale umano del paese facendo così di lei, ad appena 18 anni, la persona più giovane designata ad andar sullo spazio.
Mr. Lion
Lo spirito di un astronauta morto che aiuta e consiglia Asumi, lo spinge ad entrare con successo nell'accademia spaziale e lo sostiene costantemente tirandogli su il morale durante i periodi d'incertezza. Si porta sempre appresso un'armonica a bocca.
Shinnosuke
Compagno di scuola di Asumi; con grande sorpresa dell'amica riesce anche lui ad entrare in accademia. È sempre stato l'unico ad averlo difeso dalle prese in giro degli altri compagni, tanto che molti iniziarono a sospettare che vi fosse un qualche interesse romantico sotto. Soffre di daltonismo e scambia il rosso col verde: ciò è accaduto dopo che i suoi occhi sono stati esposti ad un fuoco d'artificio che gli è esploso a distanza ravvicinata durante la prima infanzia.
Shu Suzuki
Studente del programma di formazione degli astronauti, diventa rappresentante di tutto il corpo studentesco. Ha una personalità dopotutto accomodante ed un volto che si fa distinguere per la barba curata che porta, per senso di sfida contro il padre. Soffre di emottisi e gli capita spesso di tossire sangue. Morirà subito dopo la sua selezione al programma spaziale americano, all'interno d'uno scambio culturale tra i due paesi; questa tragedia rivelerà i sentimenti di Kei nei suoi confronti. Le sue ceneri saranno portate nello spazio da Asumi.
Kei Oumi
Fa amicizia con Asumi durante lo svolgimento dell'esame d'ammissione; ha una bella personalità ed un profondo senso di lealtà nei confronti dei suoi amici.
Marika Ukita
Inizialmente tratta con freddezza e distacco Asumi e non sembra voler rispondere ai suoi ripetuti gesti d'amicizia; in seguito si avvicineranno. Si rivelerà essere la copia genetica ricreata in laboratorio di una ragazza defunta, nonostante il divieto legale di clonazione umana.

Manga[modifica | modifica sorgente]

Volumi[modifica | modifica sorgente]

Volume Data di prima pubblicazione
Giappone
1 Volume 1 31 gennaio 2002
ISBN 978-4-8401-0428-X
2 Volume 2 30 aprile 2002
ISBN 978-4-8401-0440-9
3 Volume 3 30 novembre 2002
ISBN 978-4-8401-0468-9
4 Volume 4 31 maggio 2003
ISBN 978-4-8401-0490-5
5 Volume 5 31 ottobre 2003
ISBN 978-4-8401-0906-0
6 Volume 6 30 aprile 2004
ISBN 978-4-8401-0944-3
7 Volume 7 31 dicembre 2004
ISBN 978-4-8401-0984-2
8 Volume 8 31 maggio 2005
ISBN 978-4-8401-1307-6
9 Volume 9 31 dicembre 2005
ISBN 978-4-8401-1349-1
10 Volume 10 31 marzo 2006
ISBN 978-4-8401-1377-7
11 Volume 11 30 novembre 2006
ISBN 978-4-8401-1635-0
12 Volume 12 23 marzo 2007
ISBN 978-4-8401-1687-9
13 Volume 13 22 dicembre 2007
ISBN 978-4-8401-1984-9
14 Volume 14 22 marzo 2008
ISBN 978-4-8401-2205-4
15 Volume 15 23 giugno 2009
ISBN 978-4-8401-2576-5
16 Volume 16 23 ottobre 2009
ISBN 978-4-8401-2923-7

Anime[modifica | modifica sorgente]

Episodi[modifica | modifica sorgente]

GiapponeseKanji」 - Rōmaji In onda
Giappone
1 「打ち上げ花火」 - Uchiage hanabi 1º novembre 2003
2 「アスミの夢」 - Asumi no Yume 8 novembre 2003
3 「星への一歩」 - Hoshi heno ippo 15 novembre 2003
4 「遠い日の記憶」 - Tooi nichi no kioku 22 novembre 2003
5 「おかあさんの顔」 - La Cara de mi Madre 29 novembre 2003
6 「テスト終了」 - TESUTO shūryō 6 dicembre 2003
7 「宇宙学校入学式」 - Uchūgaku kō nyūgakushiki 13 dicembre 2003
8 「ひとりの夢みんなの夢」 - Hitorino yume minnano yume 20 dicembre 2003
9 「カムパネルラの森」 - Kamupanerura no mori 10 gennaio 2004
10 「水の中にも宇宙」 - Mizu no nakani mo uchū 17 gennaio 2004
11 「傷ついた翼」 - Kizutsuita tsubasa 24 gennaio 2004
12 「ふたりの星はっぱ星」 - Futari no hoshi, happaboshi 31 gennaio 2004
13 「約束の5人」 - Yakusoku no gonin 7 febbraio 2004
14 「悲しい笑顔」 - Kanashii Egao 14 febbraio 2004
15 「ひとりぼっち」 - Hitoribocchi 21 febbraio 2004
16 「アスミの桜」 - Asumi no Sakura 28 febbraio 2004
17 「サバイバル訓練」 - Sabaibaru Kunren 6 marzo 2004
18 「マリカとまりか」 - Marika to Marika 13 marzo 2004
19 「いま君にできること」 - Ima Kimi ni Dekiru Koto 20 marzo 2004
20 「明日を見つめて」 - Ashita o Mitsumete 27 marzo 2004

Dorama[modifica | modifica sorgente]

La versione dal vivo è stata realizzata in collaborazione con l'agenzia aerospaziale nazionale

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Titolo internazionale
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giappone
1 I Want To Go Into Outer Space
「宇宙に行きたい!」 - Uchū ni Ikitai!
18 giugno 2009
2 Astronaut Qualifications
「宇宙飛行士の資格」 - Uchū Hikōshi no Shikaku
25 giugno 2009
3 The Earth Was Blue
「地球は青かった」 - Chikyū wa Aokatta
2 luglio 2009
4 The Distance to Outer Space
「宇宙までの距離」 - Uchū Made no Kyori
9 luglio 2009
5 A Rival to Outer Space
「宇宙へのライバル」 - Uchū e no Raibaru
16 luglio 2009
6 Piano Playing in Space
「宇宙で弾くピアノ」 - Uchū de Hiku Piano
23 luglio 2009
7 Goodbye School of the Universe
「さよなら宇宙学校」 - Sayonara Uchū Gakkō
30 luglio 2009

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Dorama del Giovedì su NHK Successore
Ghost Friends, 2 aprile-4 giugno 18 giugno-6 agosto ***