Furggen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Furggen
Furggen.JPG
Il Furggen nell'aprile del 2009. Se si usa lo zoom è possibile individuare la galleria
StatiItalia Italia
Svizzera Svizzera
Regione  Valle d'Aosta
  Vallese
Altezza3 492 m s.l.m.
Prominenza197 m
CatenaAlpi
Coordinate45°57′24.79″N 7°40′52.31″E / 45.956887°N 7.681196°E45.956887; 7.681196
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Furggen
Furggen
Mappa di localizzazione: Alpi
Furggen
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
Grande SettoreAlpi Nord-occidentali
SezioneAlpi Pennine
SottosezioneAlpi del Weisshorn e del Cervino
SupergruppoCatena Bouquetins-Cervino
GruppoGruppo Dents d'Hérens-Cervino
SottogruppoSottogruppo del Cervino
CodiceI/B-9.II-A.2.b

Il Furggen (detto anche Furgggrat) è una montagna di 3.492 m s.l.m. delle Alpi Pennine, lungo la frontiera tra l'Italia (Valle d'Aosta) e la Svizzera (Canton Vallese).

Accesso[modifica | modifica wikitesto]

D'estate la montagna è decisamente più secca
Versante ovest

La salita alla vetta può avvenire partendo da Plan Maison e risalendo il tracciato della vecchia pista da sci; si può anche raggiungere in funivia la Testa Grigia e raggiungere la cima facendo la Cresta del Furggen. Un terzo itinerario è fattibile partendo dalla Svizzera: si raggiunge in ovovia o il Trockener Steg (2939 m) o il Furgg (2432 m) e si raggiunge la vetta dal versante nord-est.

Nell'estate 2012 è stata aperta una nuova via sulla parete sud della montagna (9 tiri, da 4 a 6b).[1]

Tutti gli itinerari sono alpinistici.

La funivia[modifica | modifica wikitesto]

Il Furggen è particolarmente noto perché nel 1952 fu costruita la funivia che collegava il monte con Plan Maison. L'impianto era una campata unica lunga 2887 metri, e l'ingegnere che lo progettò, il professor Zignoli, dovette tenere conto persino della curvatura terrestre. Dalla vetta c'era una galleria che scendeva sulla sinistra, oppure si poteva uscire direttamente dalla stazione e mettersi direttamente in pista. Questa uscita fu tuttavia chiusa definitivamente dopo un incidente mortale. Le cabine inizialmente erano di 25 persone, poi negli anni '70 la loro capienza fu ridotta a 20.

Nel 1993 la funivia fu chiusa a causa di un incidente a una fune traente, ma anche perché in quegli anni la Cervino S.p.A. era in notevoli difficoltà economiche. In seguito sono partite molte critiche a causa della chiusura della funivia, e ancora oggi se ne richiede il rifacimento.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]