Full Metal Yakuza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Full Metal Yakuza
Full Metal Yakuza.JPG
Kensuke Hagane
Titolo originaleFULL METAL 極道
Full Metal gokudō
Lingua originalegiapponese
Paese di produzioneGiappone
Anno1997
Durata102 min
Generefantascienza, thriller
RegiaTakashi Miike
SoggettoHiroki Yamaguchi
SceneggiaturaItaru Era
ProduttoreFujio Matsushima
FotografiaShohei Ando
MusicheKōji Endō, Sound Kids
Interpreti e personaggi

Full Metal Yakuza (FULL METAL 極道 Full Metal gokudō?) è un film del 1997, diretto da Takashi Miike.

È il venticinquesimo film diretto dal regista giapponese. Inizialmente realizzato per il V-Cinema e distribuito direttamente in home video, con gli anni è divenuto un cult movie grazie alla fama controversa di Takashi Miike.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Kensuke Hagane (Tsuyoshi Ujiki) è un timido e maldestro ragazzo che vorrebbe diventare uno yakuza. Il suo eroe è Tosa (Takeshi Caesar), uno spietato yakuza armato di una katana. Questi compie una strage davanti alla propria ragazza e viene arrestato.

Dopo sette anni Tosa esce dal carcere e ritrova Hagane, sempre più imbranato e disperato. I due vengono attirati in una trappola e uccisi. Uno scienziato pazzo compra al mercato nero i cadaveri dei due e ricostruisce in laboratorio il corpo di Hagane, trapiantandogli il cuore di Tosa.

Risvegliatosi, Hagane si ritrova a mangiare solo metallo e decide di vendicare Tosa, uccidendo coloro che hanno attuato l'agguato. Hagane incontra anche la ragazza di Tosa, che però viene catturata dalla yakuza e ferocemente torturata.

Collegamenti ad altre pellicole[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Autori vari, Dossier Nocturno n.38. Il fantasma della libertà. Il cinema estremo di Takashi Miike, Milano, Nocturno, settembre 2005.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema