Full Circle Magazine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Full Circle Magazine
Logo
Lingua italiano
Periodicità mensile
Formato elettronico (PDF)
Fondazione 2007
Editore Full Circle Team
Sito web wiki.ubuntu-it.org/Fcm
 
(EN)

« The independent magazine for the Ubuntu Linux community »

(IT)

« La rivista indipendente per la comunità Linux Ubuntu »

(Slogan della rivista)

Full Circle Magazine è una rivista sul mondo Ubuntu, distribuita gratuitamente in formato PDF sin dall'aprile 2007; il suo scopo è la diffusione della cultura del software libero e in particolare del sistema operativo Ubuntu.

È un progetto nato sul forum internazionale della comunità di Ubuntu per creare una rivista che raccolga pratiche guide dettagliatamente illustrate e curiosità riguardanti l'uso sia dell'"ambiente" (Sistema Operativo) Ubuntu che delle sue derivate ufficiali. La comunità italiana di Ubuntu mette a disposizione la traduzione di questa rivista sul sito internazionale del progetto.

Full Circle Magazine è una pubblicazione indipendente e non è affiliata a Canonical Ltd., sponsor del sistema operativo Ubuntu; difatti la rivista è supportata dalla pubblicità, mentre gran parte del suo contenuto si basa su quanto viene inviato da scrittori volontari.

Si rivolge agli utenti di Ubuntu e di tutte le distribuzioni derivate, tra cui Kubuntu, Xubuntu ed Edubuntu e si concentra su recensioni di prodotti, news della comunità, Howto e suggerimenti per la risoluzione di problemi "generici" e di programmazione. La rivista è disponibile in molte lingue, la prima edizione è stata pubblicata in lingua inglese, italiana, estone, rumena, russa, spagnola, galiziana, olandese e indonesiana; i numeri più recenti sono disponibili, oltre che nella lingua originale inglese, anche in italiano, in francese e in ungherese.

L'edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

L'edizione italiana della rivista è curata dal Gruppo FCM[1], progetto del Gruppo Traduzione[2] della Comunità Italiana di Ubuntu[3].

Tutte le traduzioni degli articoli della rivista vengono pubblicate con la stessa licenza utilizzata nella pubblicazione della rivista inglese: licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gruppo FCM, wiki.ubuntu-it.org. URL consultato il 18-07-2010.
  2. ^ Gruppo Traduzione, wiki.ubuntu-it.org. URL consultato il 30-04-2010.
  3. ^ Comunità Italiana di Ubuntu, ubuntu-it.org. URL consultato il 30-04-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Editoria Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria