Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Ful (gastronomia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fūl
Ful medames (arabic meal).jpg
Un piatto di ful
Origini
Altri nomiFul medames, fool
Luoghi d'originePalestina Palestina
Egitto Egitto
Dettagli
Categoriaprimo piatto
Ingredienti principali
  • fave
  • cipolla
  • aglio
  • olio
 
Ful servito con pane arabo e verdure

Il Ful medames (in arabo فول مدمس), anche chiamato semplicemente Fūl o Fool (dall'arabo: فول), è uno dei piatti tipici della Palestina, Giordania, Siria, Libano ed Egitto[1], mangiato spesso nella prima colazione[2].

L'ingrediente principale sono le fave secche, cucinate a fuoco lento in apposti contenitori di rame. Il ful è servito con tanto olio di oliva, del prezzemolo tagliato, della cipolla, dell'aglio e della spremuta di limone; tipicamente è mangiato con il pane.

Piatto di origini antichissime, si ipotizza che fosse già preparato nell'antico Egitto[3][4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sheila Griffin Llanas, Easy Breakfasts from Around the World, Enslow Publishers, Inc., 2011, p. 20, ISBN 0-7660-3707-X.
  2. ^ (EN) Ken Albala, Beans: A History, Berg, 2007, ISBN 0-85785-078-4.
  3. ^ (EN) Madison Books, Andrews McMeel Publishing, LLC, 1001 Foods To Die For, Andrews McMeel Publishing, 2007, p. 570, ISBN 0-7407-7043-8.
  4. ^ (EN) Did You Know: Food History - Ful — The Egyptian National Dish, su cliffordawright.com. URL consultato il 29 aprile 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina