From the Muddy Banks of the Wishkah

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
From the Muddy Banks of the Wishkah
ArtistaNirvana
Tipo albumLive
Pubblicazione1º ottobre 1996
Durata53:55
Dischi1
Tracce17
GenereGrunge
Rock alternativo
EtichettaGeffen Records
ProduttoreShauna O'Brien, Diane Stata
Registrazionetra il 1989 e il 1994
Certificazioni
Dischi d'oroArgentina Argentina[1]
(vendite: 30 000+)
Austria Austria[2]
(vendite: 25 000+)
Francia Francia (2)[3]
(vendite: 200 000+)
Giappone Giappone[4]
(vendite: 100 000+)
Regno Unito Regno Unito[5]
(vendite: 100 000+)
Dischi di platinoCanada Canada (2)[6]
(vendite: 200 000+)
Stati Uniti Stati Uniti[7]
(vendite: 1 000 000+)
Nirvana - cronologia
Album precedente
(1995)
Album successivo
(2002)
Singoli
  1. Aneurysm
    Pubblicato: 1996

From the Muddy Banks of the Wishkah è un album dei Nirvana contenente materiale registrato dal vivo tra il 1989 e il 1994. Si tratta del secondo album pubblicato dopo la morte del cantante e chitarrista Kurt Cobain avvenuta nell'aprile 1994.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

From the Muddy Banks of the Wishkah fu il secondo album dei Nirvana ad essere pubblicato dopo la morte di Cobain e venne principalmente compilato dal bassista dei Nirvana Krist Novoselic, che si occupò anche di scrivere le note interne dell'album. Originariamente, Novoselic e Dave Grohl (batterista del gruppo) avevano pensato di far uscire il disco nel 1994 insieme a MTV Unplugged in New York come album doppio intitolato Verse Chorus Verse, che avrebbe contenuto le due "anime" dei Nirvana, quella acustica e quella più propriamente rock, ma dato lo sconcerto causato dall'inaspettata morte di Cobain, accantonarono il progetto.[8]

Il nome "Wishkah", cui fa riferimento il titolo dell'album, è in realtà un fiume dello Stato di Washington, USA, che passa attraverso i luoghi in cui Cobain ha trascorso parte della sua vita ed è dove è stato sparso un terzo delle sue ceneri in seguito alla cremazione del suo corpo.[senza fonte]

Dall'album non venne estratto nessun singolo, ma a scopo promozionale per le radio furono prodotti singoli con alcuni brani, inclusi Aneurysm (US & UK), Drain You (USA), Lithium (Paesi Bassi) e Smells Like Teen Spirit (Spagna e Francia). Inoltre, in Australia fu anche distribuito un cofanetto box set in edizione limitata contenente tre singoli promozionali con le canzoni Aneurysm, Heart-Shaped Box, e Polly.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Intro (Cobain) - 0:56
  2. School (Cobain) - 2:40 (VPRO-TV in Amsterdam, Paesi Bassi, al Paradiso, 25 novembre 1991)
  3. Drain You (Cobain) - 3:34 (Westwood One al Del Mar Fairgrounds, California, 28 novembre 1991)
  4. Aneurysm (Nirvana) - 4:31 (Westwood One al Del Mar Fairgrounds, California, 28 novembre 1991)
  5. Smells Like Teen Spirit (Nirvana) - 4:47 (Westwood One al Del Mar Fairgrounds, California, 28 novembre 1991)
  6. Been a Son (Cobain) - 2:07 (VPRO-TV in Amsterdam, Paesi Bassi, al Paradiso, 25 novembre 1991)
  7. Lithium (Cobain) - 4:10 (VPRO-TV in Amsterdam, Paesi Bassi, al Paradiso, 25 novembre 1991)
  8. Sliver (Cobain) - 1:55 (Civic Center, Springfield, 10 novembre 1993)
  9. Spank Thru (Cobain) - 3:10 (Castello Vi de Porta, Castello 41 Roma, 19 novembre 1991)
  10. Scentless Apprentice (Nirvana) - 3:31 (MTV Live and Loud al Pier 48, Seattle, Washington, 13 dicembre 1993)
  11. Heart-Shaped Box (Cobain) - 4:41 (Great Western Forum, Los Angeles, California, 30 dicembre 1993)
  12. Milk It (Cobain) - 3:45 (Mercer Arena di Seattle, 7 gennaio 1994)
  13. Negative Creep (Cobain) - 2:43 (Paramount Theatre, Seattle, Washington, 31 ottobre 1991)
  14. Polly (Cobain) - 2:30 (London Astoria, 5 dicembre 1989)
  15. Breed (Cobain) - 3:28 (London Astoria, 5 dicembre 1989)
  16. tourette's (Cobain) - 1:55 (Reading, Inghilterra al Festival di Reading, 30 agosto 1992)
  17. Blew (Cobain) - 3:36 (VPRO-TV in Amsterdam, Paesi Bassi, al Paradiso, 25 novembre 1991)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Nirvana
Collaboratori tecnici

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Anno Album Classifica Posizione
1996 From The Muddy Banks Of The Wishkah Billboard top 200 N. 1
1996 From The Muddy Banks Of The Wishkah Official New Zealand Albums Chart N. 2
1996 From The Muddy Banks Of The Wishkah Official Finland Albums Chart N. 2
1996 From The Muddy Banks Of The Wishkah Official UK Albums Chart N. 3
1996 From The Muddy Banks Of The Wishkah Official Austrian Albums Chart N. 3
1996 From The Muddy Banks Of The Wishkah Official Sweden Albums Chart N. 6
1996 From The Muddy Banks Of The Wishkah Official French Albums Chart N. 7
1996 From The Muddy Banks Of The Wishkah Official Norwegian Albums Chart N. 8
1996 From The Muddy Banks Of The Wishkah Official Switzerland Albums Chart N. 9
1996 From The Muddy Banks Of The Wishkah Official Japanese Albums Chart N. 12
1996 From The Muddy Banks Of The Wishkah Official German Albums Chart N. 38

Vendite[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Gold & Platinum Discs, su CAPIF. URL consultato il 19 dicembre 2015 (archiviato dall'url originale il 6 luglio 2011).
  2. ^ (DE) Gold & Platin, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 19 dicembre 2015.
  3. ^ Les Albums Double Or, su SNEP. URL consultato il 29 dicembre 2015 (archiviato dall'url originale il 10 novembre 2013).
  4. ^ (JA) RIAJ > The Record > April 2000 > Certified Awards (February 2000) (PDF), Recording Industry Association of Japan. URL consultato il 19 dicembre 2015.
  5. ^ BRIT Certified, British Phonographic Industry. URL consultato il 18 dicembre 2015. Digitare "Muddy Banks of the Wishkah" in "Keywords", dunque premere "Search".
  6. ^ Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 19 dicembre 2015.
  7. ^ (EN) Muddy Banks of the Wishkah – Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 19 dicembre 2015.
  8. ^ Lorraine Ali, One last blast, in Rolling Stone, nº 745, 17 ottobre 1996, pp. 129–130.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock