Fritz Stern

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Friz Stern

Fritz Richard Stern (Breslavia, 2 febbraio 1926New York, 18 maggio 2016) è stato uno storico tedesco naturalizzato statunitense.

Professore della Columbia University, è autore di numerosi libri tra cui The Politics of Cultural Despair (1961) e The Failure of Illiberalism (1972).[1][2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) William Grimes, Fritz Stern, a Leading Historian on Modern Germany, Dies at 90, in The New York Times, 19 maggio 2016. URL consultato il 7 maggio 2022.
  2. ^ (EN) Fritz Stern, prominent historian and academic, dead at 90, su AP NEWS, The Associated Press, 18 maggio 2016. URL consultato il 7 maggio 2022.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Volker Berghahn, Fritz Stern (1926–2016), in Central European History, vol. 49, n. 3/4, 2016, pp. 308–321. URL consultato il 7 maggio 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN108782564 · ISNI (EN0000 0001 0931 9534 · LCCN (ENn79018405 · GND (DE119491133 · BNE (ESXX1723929 (data) · BNF (FRcb121440352 (data) · J9U (ENHE987007268574905171 · NDL (ENJA00475604 · WorldCat Identities (ENlccn-n79018405
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie