Frinco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Frinco
comune
Frinco – Stemma
Frinco – Bandiera
Localizzazione
StatoBandiera dell'Italia Italia
Regione Piemonte
Provincia Asti
Amministrazione
SindacoSimona Maria Ciciliato (lista civica) dal 25-5-2014
Territorio
Coordinate45°00′18″N 8°10′23″E / 45.005°N 8.173056°E45.005; 8.173056 (Frinco)
Altitudine217 m s.l.m.
Superficie7,22 km²
Abitanti731[1] (31-12-2019)
Densità101,25 ab./km²
FrazioniBricco Morra, Bricco Rampone, Molinasso, San Defendente
Comuni confinantiCastell'Alfero, Corsione, Tonco, Villa San Secondo
Altre informazioni
Cod. postale14030
Prefisso0141
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT005055
Cod. catastaleD802
TargaAT
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)[2]
Cl. climaticazona E, 2 664 GG[3]
Nome abitantifrinchesi
PatronoNatività della Beata Vergine Maria
Giorno festivo8 settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Frinco
Frinco
Frinco – Mappa
Frinco – Mappa
Mappa di localizzazione del comune di Frinco nella provincia di Asti
Sito istituzionale

Frinco (Frinch in piemontese) è un comune italiano di 731 abitanti in provincia di Asti, nel territorio storico dell'Astesana in Piemonte.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I primi documenti attestanti l'esistenza centro abitato risalgono al 1177. A partire dal 1250 Frinco iniziò a fare parte dei possedimenti dei banchieri Pelletta, di Asti, i quali lo cedettero a inizio XIV secolo ad un'altra famiglia di banchieri, quella dei Turco, che ne mantennero il possesso fino al 1342. Nel 1438 l’imperatore Alberto II dichiarò Frinco feudo imperiale.[4]

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

«D'argento, alla lettera maiuscola F di azzurro. Ornamenti esteriori da Comune»

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Veduta del Castello di Frinco

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Il municipio

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
17 giugno 1985 25 maggio 1990 Agostino Vercelli Democrazia Cristiana Sindaco [6]
25 maggio 1990 24 aprile 1995 Renzo Gavello - Sindaco [6]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Renzo Mangone Partito Popolare Italiano Sindaco [6]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Renzo Mangone lista civica Sindaco [6]
14 giugno 2004 8 giugno 2009 Carlo Conti lista civica Sindaco [6]
8 giugno 2009 26 maggio 2014 Carlo Conti lista civica Sindaco [6]
13 giugno 2014 in carica Simona Maria Ciciliato lista civica Fare per Frinco Sindaco [6]

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Il comune fa parte della comunità collinare Val Rilate.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2019.
  2. ^ Classificazione sismica (XLS), su rischi.protezionecivile.gov.it.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  4. ^ Angela Crosta, Frinco (AT): Castello, su archeocarta.org, Gruppo Archeologico Torinese, 8 giugno 2010. URL consultato il 18 dicembre 2022.
  5. ^ Al via in primavera i lavori di recupero del castello di Frinco, su quotidianopiemontese.it.
  6. ^ a b c d e f g http://amministratori.interno.it/
  7. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Piemonte