Free Guy - Eroe per gioco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Free Guy - Eroe per gioco
FreeGuyscreenshot.png
Guy (Ryan Reynolds) in una scena del film
Titolo originaleFree Guy
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2021
Durata115 min
Rapporto2,35:1
Generecommedia, fantastico, avventura, azione
RegiaShawn Levy
SoggettoMatt Lieberman
SceneggiaturaMatt Lieberman, Zak Penn
ProduttoreShawn Levy, Ryan Reynolds, Sarah Schechter, Greg Berlanti, Adam Kolbrenner
Produttore esecutivoMary McLaglen, Josh McLaglen, George Dewey, Dan Levine, Michael McGrath
Casa di produzione20th Century Studios, 21 Laps Entertainment, TSG Entertainment, Berlanti Productions, Lit Entertainment Group, Maximum Effort
Distribuzione in italianoWalt Disney Studios Motion Pictures
FotografiaGeorge Richmond
MontaggioDean Zimmerman
Effetti specialiSwen Gillberg, Daniel Sudick, Bryan Grill, Laurent Taillefer, Paolo Acri, Nikos Kalaitzidis, Cliff Welsh, Sylvain Theroux, Jeremy Hays
MusicheChristophe Beck
ScenografiaEthan Tobman
CostumiMarlene Stewart
TruccoBernadette Mazur
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Free Guy logo.png
Logo ufficiale del film

Free Guy - Eroe per gioco (Free Guy) è un film del 2021 diretto da Shawn Levy.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Free City è un popolarissimo videogioco online open world sviluppato da Soonami Games. Il gioco, in realtà, è un plagio: il viscido sviluppatore capo di Soonami, Antwan Hovachelik, l'ha realizzato usando il codice sorgente rubato da un altro gioco, Life Itself, sviluppato da Walter "Keys" McKey e Millie Rusk. Da allora, Keys ha trovato un lavoro alla Soonami come programmatore, mentre Millie trascorre il tempo all'interno di Free City con il suo avatar, Molotov Girl, per trovare prove della presenza, all'interno del gioco, del codice che lei e Keys avevano scritto e dimostrare che sono loro, non la Soonami, i legittimi proprietari del gioco.

Nel gioco, Guy, un personaggio non giocabile (PNG), lavora come cassiere di banca e trascorre del tempo con il suo migliore amico e collega, la guardia di sicurezza della banca Buddy, ignaro che il suo mondo sia un videogioco. Un giorno incontra Molotov Girl, che sta cantando la canzone che secondo lui piacerà alla sua ragazza dei sogni e inizia a seguirla, deviando dalla sua programmazione, che non prevedeva dovesse compiere un'azione del genere. Poco tempo dopo Guy, stanco della sua vita monotona, sventa l'ennesima rapina nella sua banca e dopo aver bloccato il giocatore/rapinatore, prende un paio di occhiali attraverso i quali vede Free City dall'head-up display (HUD) del giocatore. Dopo essere stato ucciso da Keys e dal suo collega Mouser, che credono che Guy sia un hacker travestito da PNG e che tentano, senza successo, di bandire dal gioco, Guy ritrova Millie, che inizialmente lo scambia per un altro giocatore chiamato "Camiciola azzurra Guy" e non un PNG, dicendogli di salire di livello fino a oltre il 100 prima di parlargli di nuovo.

Piuttosto che salire di livello attraverso atti distruttivi, come fanno tutti i giocatori, Guy sceglie di compiere buone azioni, completando le missioni all'interno di Free City raggiungendo così il livello 102. La sua progressione virtuosa, che si distingue da quella dedita alla violenza gratuita degli altri giocatori, fa sì che "Camiciola azzurra Guy" diventi un fenomeno in tutto il mondo.

Millie e Guy si incontrano di nuovo quando lei irrompe nello Stash, il complesso ben protetto di un altro giocatore che contiene prove del suo codice sorgente. Guy aiuta Millie a fuggire dallo Stash e la ragazza è sconcertata quando Guy tenta di baciarla. Keys, che nel mentre ha fatto ricerche per scoprire chi sia realmente Guy, si rende conto che lui è davvero un PNG e che la sua autocoscienza deriva dal codice di intelligenza artificiale (IA) contenente le preferenze personali di Millie che Keys aveva incluso in Life Itself, che a sua volta aveva portato Guy a sviluppare un interesse romantico per Millie. Inoltre le successive interazioni di Guy con altri PNG hanno portato a sviluppare lentamente una propria autoconsapevolezza anche in loro. Keys decide di aiutare Millie a recuperare il loro codice prima che Free City venga cancellata dai server di Soonami per far posto al suo sequel, Free City 2, in due giorni. Quando Millie dice a Guy la verità sulla sua situazione, quest'ultimo ne è sconvolto ed interrompe la loro relazione, dicendole che è realmente innamorato di lei. Tuttavia, dopo aver parlato con Buddy della situazione, Guy si rende conto che c'era qualcosa di più dell'amore nella loro relazione e diventa pienamente senziente.

Guy allora, decidendo di aiutare Millie, irrompe di nuovo nello Stash con l'aiuto di Buddy, dove il proprietario, riconoscendolo ed essendo un suo grande fan, gli consegna le prove senza opporre resistenza. Nel frattempo la continua popolarità di Guy minaccia il lancio di Free City 2 e Antwan ordina a Keys e Mouser di riavviare l'intero gioco compiendo un reboot, ma Keys rifiuta ed Antwan costringe Mouser a riavviare il gioco da solo. Dopo essere tornata nel gioco, Millie ritrova Guy senza alcun ricordo della sua sensibilità, ma ricordando il consiglio di Keys che Guy avrebbe bisogno di un promemoria, lo bacia. La senzienza di Guy viene ripristinata e ricorda la posizione dell'isola, che è l'unica prova del codice originale di Millie e Keys e che non sarà protetta dalla cancellazione dei dati in sospeso.

Scoperta l'identità di Molotov Girl, Antwan cerca di eliminare direttamente Guy e Millie dal gioco facendo aumentare il loro "livello ricercato" al massimo, ma poiché Guy e Millie hanno convinto gli altri PNG nel gioco che sono più della loro programmazione, essi non rispondono più ai comandi del loro codice sorgente e si rifiutano di interferire; Antwan allora costringe Mouser a espellere tutti i giocatori e a manipolare direttamente la topografia del gioco per uccidere Guy, mentre Keys apporta i propri cambiamenti per proteggerlo e dirigerlo sull'isola, trasmettendo lo sforzo a Millie e a tutti i giocatori di Free City che erano stati espulsi dal gioco. Antwan allora licenzia Keys e manda Dude, una copia muscolosa e incompiuta di Guy sviluppata per Free City 2, a uccidere quest'ultimo. Incapace di sconfiggerlo in un combattimento diretto, Guy mette i suoi occhiali da sole su Dude e l'HUD distrae indefinitamente l'IA meno matura.

Antwan quindi, in un ultimo disperato tentativo di impedire che il suo furto venga rivelato, entra nella stanza dei server di Soonami e inizia a distruggerli con un'ascia da pompiere sotto gli occhi di uno sconvolto Mouser, ma Guy arriva sull'isola prima che possa distruggere l'ultimo e l'evento viene visto in diretta streaming dai giocatori di tutto il mondo. Nonostante il furto sia stato rivelato, Antwan minaccia di distruggere il server rimanente e chiede che Millie, nel frattempo giunta alla sede della Soonami, abbandoni la sua causa e gli consegni la proprietà intellettuale di Free City, insieme ai profitti del gioco. Millie, credendo che il vero valore del gioco sia nella sua programmazione, è d'accordo con entusiasmo; gli abitanti del gioco vengono dunque salvati.

Senza il codice di Millie e Keys, Free City 2 è un catastrofico fallimento al momento del lancio, Antwan viene diffamato dai media per i suoi crimini oramai scoperti ed arrestato per furto e danni criminali. Keys, Mouser e Millie avviano una nuova società di successo con il codice recuperato per rilasciare un nuovo gioco, Free Life, coinvolgendo Guy, Buddy, Dude e tutti gli altri NPC di Free City. Grazie a Guy, Millie si rende conto che il codice di Keys era in realtà una lettera d'amore per lei e i due diventano una coppia. Guy si riunisce quindi con Buddy e iniziano a vivere la propria vita in Free Life senza dover seguire il codice originale di Free City.

Personaggi ed interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Nel film sono presenti diversi cameo da giocatori e streamers come ad esempio: Jacksepticeye, Ninja, Pokimane, DanTDM e LazarBeam che commentano le azioni di Guy sui loro rispettivi canali su YouTube e Twitch secondo i loro punti di vista.[11] Inoltre compare anche l'attore Chris Evans, la conduttrice Lara Spencer di Good Morning America e compare per l'ultima volta il conduttore Alex Trebek di Jeopardy!, tutte queste persone appaiono nel ruolo di se stessi.[12][13] Oltre ai camei visibili ci sono stati anche camei vocali come ad esempio: Tina Fey nel ruolo della madre di Keith che nel film stava usando l'aspirapolvere, Hugh Jackman nel ruolo di un avatar mascherato in un vicolo, Dwayne Johnson nel ruolo di un rapinatore di banche e John Krasinski nel ruolo di un giocatore di cui si vede solo la sagoma.[9][13]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La colonna sonora del film è stata composta da Christophe Beck.[14] Shawn Levy inizialmente voleva utilizzare la canzone Your Love degli The Outfield, ma Reynolds invece suggerì Fantasy di Mariah Carey.[15] Reynolds chiese alla Carey il permesso di usare la sua canzone nel film, lei acconsentì alla sua richiesta.[16] Una cover di fantasy cantata da Jodie Comer è stata utilizzata nel film.[15] I temi musicali degli Avengers e di Star Wars, rispettivamente composti da Alan Silvestri e John Williams, appaiono nel film.[17]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il trailer è stato pubblicato il 7 dicembre 2019.[18]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola, inizialmente prevista nelle sale statunitensi per il 4 luglio 2020, è stata posticipata all'11 dicembre 2020,[19] è stata rinviata ulteriormente al 21 maggio 2021[20] e poi al 11 agosto 2021 a causa della pandemia di COVID-19.[21] Dal 29 settembre 2021 il film è disponibile su Disney+, tramite la sezione Star.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Free Guy ha incassato 121,6 milioni di dollari negli Stati Uniti e in Canada, 209,8 milioni di dollari nel resto del mondo, per un totale di 331,5 milioni di dollari.[22][23]

Durante il suo fine settimana di apertura negli Stati Uniti e in Canada si stimava che il film avrebbe dovuto incassare tra i 15-18 milioni di dollari in 4,165 cinema.[24] Tuttavia, durante il suo primo giorno, Free Guy ha incassato 10,5 milioni di dollari (compresi i 2,2 milioni di dollari dalle anteprime del giovedì sera), si stimava che avrebbe incassato fino a 26 milioni di dollari. Invece durante il suo fine settimana di apertura è arrivato a incassare fino a 28.4 milioni di dollari, rimanendo in cima al botteghino.[25] Durante il suo secondo fine settimana, ha incassato 18,5 milioni di dollari, rimanendo sempre in cima al botteghino. Il calo di appena il 34% ha segnato il più piccolo declino del secondo fine settimana di qualsiasi uscita estiva.[26] Tuttavia con il debutto di Candyman, il film ha perso la prima posizione al botteghino, nonostante ciò ha comunque continuato ad incassare bene nel suo terzo fine settimana, incassando rispettivamente 13,6 milioni di dollari.[27]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Su Rotten Tomatoes (basandosi su 292 recensioni) ha ottenuto una percentuale di approvazione del 80% con un voto medio di 7.0 su 10. Il commento del sito recita: "Combinando un concetto intelligente, dolce, un umorismo consapevole e un cast carismatico, Free Guy è un divertimento frivolo."[28]

Mentre Metacritic (su 51 recensori) ha assegnato un punteggio di 62 su 100 ponendolo quindi nella categoria "Recensioni generalmente positive" (in originale: "Generally Favorable Reviews").[29]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 agosto 2021, in seguito al successo del primo giorno al botteghino, Ryan Reynolds su Twitter ha confermato che la Disney voglia realizzare un sequel.[30]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Nick Romano, Game on! Ryan Reynolds, Jodie Comer star in first Free Guy trailer, su Entertainment Weekly, 7 dicembre 2019. URL consultato il 4 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale il 4 gennaio 2020).
  2. ^ (EN) Alexia Fernández, Ryan Reynolds Fights a Super Buff Version of Himself in Hilarious Free Guy Scene, su People, 2 agosto 2021. URL consultato il 4 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale il 4 agosto 2021).
  3. ^ Angelica Arfini, Ecco chi ha davvero interpretato "Dude" in Free Guy al posto di Ryan Reynolds, su BadTaste.it, 13 agosto 2021. URL consultato il 4 ottobre 2021.
  4. ^ (EN) Ryan Parker e Borys Kit, ‘Killing Eve’ Star Jodie Comer Joins Ryan Reynolds in ‘Free Guy’ (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 19 dicembre 2018. URL consultato il 4 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2018).
  5. ^ a b (EN) Etan Vlessing, Taika Waititi, Utkarsh Ambudkar Join Fox’s Action-Comedy ‘Free Guy’, su The Hollywood Reporter, 28 marzo 2019. URL consultato il 4 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale il 17 maggio 2019).
  6. ^ (EN) Josh Weiss, Free Guy composer says Ryan Reynolds comedy will be Grand Theft Auto meets The Truman Show, su Syfy, 26 novembre 2019. URL consultato il 4 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale il 7 dicembre 2019).
  7. ^ (EN) Jordan Riefe, Camille Kostek On Modeling, Gronk, and Co-Starring with Ryan Reynolds in 'Free Guy', su Maxim, 20 novembre 2020. URL consultato il 4 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale il 14 febbraio 2021).
  8. ^ (EN) Kevin Slane, Free Guy' review: Ryan Reynolds leads an enjoyable romp through Boston, su The Boston Globe, 10 agosto 2021. URL consultato il 4 ottobre 2021.
  9. ^ a b (EN) Jim Vejvoda, Free Guy Cameos: Which Celebrities Appear in Ryan Reynolds' Video Game Movie?, su IGN, 13 agosto 2021. URL consultato il 4 ottobre 2021.
  10. ^ (EN) Alisha Grauso, Free Guy Cast, Characters & All Cameos Guide, su ScreenRant, 12 agosto 2021. URL consultato il 4 ottobre 2021.
  11. ^ (EN) Graeme McMillan, First Look at Ryan Reynolds’ ‘Free Guy’ Wows New York Comic Con, su The Hollywood Reporter, 3 ottobre 2019. URL consultato il 4 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale l'8 dicembre 2019).
  12. ^ (EN) Devon Ivie, Free Guy Is a Real Movie, We Swear, Not Just a Bunch of Trailers, su Vulture, 10 giugno 2021. URL consultato il 4 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale il 5 ottobre 2020).
  13. ^ a b (EN) John Boone‍, 'Free Guy' Director Shawn Levy Talks Chris Evans' Cameo and Mariah Carey (Exclusive), su Entertainment Tonight, 13 agosto 2021. URL consultato il 4 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale il 17 agosto 2021).
  14. ^ (EN) Christophe Beck to Score Shawn Levy's 'Free Guy', su Film Music Reporter. URL consultato il 13 ottobre 2021.
  15. ^ a b (EN) John Boone, 'Free Guy' Director Shawn Levy Talks Chris Evans' Cameo and Mariah Carey (Exclusive), su Entertainment Tonight, 13 agosto 2021. URL consultato il 13 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale il 17 agosto 2021).
  16. ^ (EN) Antonio Ferme, Ryan Reynolds Talks About His ‘Love’ of Mariah Carey and Using Her Song ‘Fantasy’ in ‘Free Guy’, su Variety, 4 agosto 2021. URL consultato il 13 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale il 21 settembre 2021).
  17. ^ (EN) Chris Smith, Here's how 'Free Guy' pulled off those Marvel and Star Wars cameos, su BGR, 17 agosto 2021. URL consultato il 13 ottobre 2021.
  18. ^ Free Guy: il trailer del film con Ryan Reynolds, su Movieplayer.it. URL consultato il 25 luglio 2021.
  19. ^ (EN) Borys Kit, Borys Kit, Ryan Reynolds, Shawn Levy Team for Action Comedy ‘Free Guy’, su The Hollywood Reporter, 28 settembre 2018. URL consultato il 25 luglio 2021.
  20. ^ Beatrice Pagan, Free Guy: svelata la nuova data di uscita del film con Ryan Reynolds, su movieplayer.it, 11 dicembre 2020. URL consultato il 12 dicembre 2020.
  21. ^ Mirko D'Alessio, Black Widow a luglio al cinema e su Disney+ con accesso VIP, Luca rinuncia alla sala, su badtaste.it, 23 marzo 2021. URL consultato il 23 marzo 2021.
  22. ^ Free Guy, su Box Office Mojo. URL consultato il 29 dicembre 2021.
  23. ^ Free Guy (2021) - Financial Information, su The Numbers. URL consultato il 3 ottobre 2021.
  24. ^ (EN) Rebecca Rubin, Disney’s ‘Free Guy’ Is Playing Only in Theaters. Can That Help Ticket Sales?, su Variety, 11 agosto 2021. URL consultato il 3 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale l'11 agosto 2021).
  25. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, How Ryan Reynolds & Shawn Levy’s ‘Free Guy’ Triumphed At The Weekend Pandemic B.O. With A Great $28M+, in Deadline Hollywood, 15 agosto 2021. URL consultato il 3 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale il 15 agosto 2021).
  26. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, ‘Free Guy’ Posts Best Summer Second Weekend Hold During Pandemic; ‘Paw Patrol’ Arrests $13M – Sunday Box Office Update, su Deadline Hollywood, 22 agosto 2021. URL consultato il 3 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale il 22 agosto 2021).
  27. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, ‘Candyman’ Makes The Box Office Taste Good With $22M+ Opening, su Deadline Hollywood, 29 agosto 2021. URL consultato il 3 ottobre 2021.
  28. ^ (EN) Free Guy (2021), su Rotten Tomatoes, Fandango Media. URL consultato il 7 settembre 2022.
  29. ^ (EN) Free Guy, su Metacritic. URL consultato il 2 ottobre 2021.
  30. ^ Ryan Reynolds, Aaaannnnd after 3 years messaging #FreeGuy as an original IP movie, Disney confirmed today they officially want a sequel. Woo hoo!! #irony, su Twitter. URL consultato il 3 ottobre 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema