Frederick Marryat

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Frederick Marryat

Il capitano Frederick Marryat (Londra, 10 luglio 1792Langham, 9 agosto 1848) è stato un romanziere inglese. Contemporaneo e conoscente di Charles Dickens, fu uno dei pionieri dei romanzi ambientati sul mare. Le sue due opere principali sono il romanzo semi-autobiografico Mr Midshipman Easy e il romanzo per bambini The Children of the New Forest.

Del repertorio dei romanzi marinareschi fa parte il racconto Il Vascello Fantasma, che si basa sulla celebre leggenda dell'Olandese Volante.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Londra fu il secondogenito di quindici figli. Suo padre, Joseph Marryat, era un facoltoso mercante e rappresentante nel parlamento. Dopo aver cercato di abbandonare gli studi per ben due volte per imbarcarsi su una nave e prendere il mare, il giovane Marryat convinse suo padre a farlo arruolare nella Royal Navy e a salire così nel settembre 1806 sulla fregata HMS Impérieuse, comandata dal leggendario Lord Thomas Cochrane, in qualità di aspirante guardiamarina.

Tra il 1813 ed il 1815 iniziò a manifestare i sintomi della emottisi, sembra nel tentativo di salvare un marinaio uscito fuori bordo. Risalgono infatti a questo periodo diversi certificati di merito attribuiti dalla Royal Humane Society.

Scritti[modifica | modifica wikitesto]

  • The Naval Officer, or Scenes in the Life and Adventures of Frank Mildmay (1829)
  • The King's Own (1830)
  • Newton Forster or, the Merchant Service (1832)
  • Peter Simple (1834)
  • Jacob Faithful (1834)
  • The Pacha of Many Tales (1835)
  • Mr Midshipman Easy (1836)
  • Japhet, in Search of a Father (1836)
  • The Pirate (1836)
  • The Three Cutters (1836)
  • Snarleyyow, or the Dog Fiend (1837)
  • Rattlin the Reefer (con Edward Howard) (1838)
  • The Phantom Ship (1839)
  • Diary in America (1839)
  • Olla Podrida (1840)
  • Poor Jack (1840)
  • Masterman Ready, or the Wreck of the Pacific (1841)
  • Joseph Rushbrook, or the Poacher (1841)
  • Percival Keene (1842)
  • Monsieur Violet (1843)
  • Settlers in Canada (1844)
  • The Mission, or Scenes in Africa (1845)
  • The Privateer's Man or One Hundred Years Ago (1846)
  • The Children of the New Forest (1847)
  • The Little Savage (postumo, 1848)
  • Valerie (postumo, 1848)

Adattamenti per il cinema e la tv[modifica | modifica wikitesto]

Dai suoi romanzi, sono stati tratti svariati adattamenti cinematografici e televisivi[1].

Filmografia (parziale)[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Oliver Warner, Captain Marryat: a Rediscovery (1953)
  • Florence Marryat, Life and Letters (1872)
  • David Hannay, Life of Marryat (1889)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN39380934 · ISNI (EN0000 0000 8117 861X · Europeana agent/base/61850 · LCCN (ENn50059513 · GND (DE11878207X · BNF (FRcb11914702n (data) · BNE (ESXX835074 (data) · ULAN (EN500007376 · NLA (EN36559584 · BAV ADV10000589 · CERL cnp01259726 · NDL (ENJA00448910 · WorldCat Identities (ENlccn-n50059513