Fred Dekker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Fred Dekker (San Francisco, 9 aprile 1959) è un regista e sceneggiatore statunitense, noto per aver diretto i cult Dimensione terrore e Scuola di mostri.

Ha contribuito a scrivere il soggetto dei film Chi è sepolto in quella casa? e Verdetto finale. Insieme a Frank Miller ha scritto Robocop 3, del quale è anche il regista. Ha scritto la sceneggiatura di The Predator, quarto film dell'omonima saga, previsto per il 2018.[1][2]

Nonostante siano dei cult, Dimensione terrore e Scuola di mostri non sono ancora stati diffusi su DVD Regione 1. In un'intervista con Movies Made Easy del 20 giugno 2005, Dekker aveva dichiarato di voler curare personalmente l'uscita di una versione DVD in 2 dischi,[3], uscita poi ad agosto 2007[4] per la Lions Gate Entertainment. In un'intervista presente nei contenuti speciali del DVD, Dekker ha rivelato di stare lavorando su un "thriller spaventoso ed apocalittico".[3]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Uno dei primi lavori di Dekker doveva essere un film 3D su Godzilla, mai stato girato.
  • Per Dimensione terrore vennero girati tre finali: uno è quello conosciuto, gli altri due non sono mai stati mostrati.
  • Tutti e tre i film di Dekker contengono un riferimento al nome "Phil's".
  • Durante la sequenza di Dimensione terrore in cui J.C. scappa, possono essere visti dei graffiti in un angolo del bagno che recitano "Forza, Scuola di mostri!".

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Brad Miska, Fred Dekker’s ‘Predator’ Script Completed!, bloody-disgusting.com, 23 giugno 2014. URL consultato il 23 giugno 2014.
  2. ^ (EN) 'Alien: Covenant' & 'The Predator' Get a Release Date, collider.com.
  3. ^ a b (EN) The Movies Made Me Do It: 'Night of The Creeps', moviesmademe.com. URL consultato il 26 marzo 2008.
  4. ^ Pier Maria Bocchi. DVDimport, FilmTV 9 settembre 2007.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN210773 · LCCN: (ENn93086794 · ISNI: (EN0000 0000 4239 3616 · BNF: (FRcb140325335 (data)